Persona responsabile per i prodotti cosmetici nel mercato UE.

Persona responsabile Prodotti cosmetici nel mercato dell'UE
ISO 22716

Persona responsabile per i prodotti cosmetici nel mercato dell'UE

Condividere sui social media

 

Rilevanza e compiti di una persona responsabile per i prodotti cosmetici immessi nel mercato dell'UE

I produttori devono avere una Persona Responsabile per aiutare a vendere i prodotti cosmetici nel mercato dell'UE. QSE Academy ha preparato tutte le informazioni fondamentali sul perché la vostra azienda ha bisogno di una Persona Responsabile.

Qui imparerete i compiti di una Persona Responsabile. In questo modo, capirete come questo aspetto sia fondamentale per il successo del vostro prodotto sul mercato.

Importanza di una persona responsabile per i prodotti cosmetici

Una Persona Responsabile è una persona fisica o giuridica che deve essere stabilita all'interno dell'UE.

Essere una Persona Responsabile è un compito impegnativo, che richiede competenze in vari settori. Pertanto, una Persona Responsabile Professionale per i Cosmetici deve essere esperta nella regolamentazione dei cosmetici.

Si noti che ogni prodotto cosmetico deve essere collegato a una persona responsabile stabilita nella Comunità.

In altre parole, deve essere designata una sola Persona Responsabile per ogni prodotto cosmetico in tutta l'UE.

 

Chi può agire come persona responsabile?

Una persona o una società designata può fungere da persona responsabile. Tuttavia, tale persona o società deve accettare il ruolo per iscritto.

A condizione che la Persona Responsabile abbia sede nell'UE, è possibile basare la Persona Responsabile su uno dei seguenti elementi:

  • Produttore di prodotti

Per i prodotti fabbricati all'interno dell'UE, da un produttore con sede nell'UE e non successivamente esportati e importati nell'UE, il produttore è la Persona Responsabile.

Tuttavia, il produttore può designare una persona stabilita nell'UE come Persona Responsabile.

Per i prodotti fabbricati all'interno dell'UE da un fabbricante che non ha sede nell'UE e che non vengono successivamente esportati e reimportati nell'UE, il fabbricante deve designare una persona stabilita nell'UE come Persona Responsabile.

  • Importatore di prodotti

Per i prodotti fabbricati al di fuori dell'UE e importati nell'UE, l'importatore è la Persona Responsabile. Tuttavia, l'importatore può designare una persona stabilita nell'UE come persona responsabile.

  • Distributore

Il distributore diventa la Persona Responsabile se:

  • Un distributore ha immesso sul mercato un prodotto cosmetico con il suo nome o marchio.
  • Un distributore ha modificato un prodotto già immesso sul mercato in modo da compromettere la conformità ai requisiti applicabili.

Si noti che la traduzione delle informazioni relative al prodotto non è considerata una modifica di questo tipo.

Responsabilità della persona responsabile

Secondo l'articolo 4.2 del Regolamento 1223/2009, "per ogni prodotto cosmetico immesso sul mercato, la persona responsabile garantisce il rispetto degli obblighi pertinenti stabiliti nel presente regolamento".

Pertanto, la Persona Responsabile deve garantire la conformità con:

Articolo Focus
3 Sicurezza
8 Buone pratiche di fabbricazione
10 Valutazione della sicurezza
11 File informativo sul prodotto
12 Campionamento e analisi
13 Notifica
14 Ritiro per le sostanze elencate negli allegati
15 Sostanze classificate come CMR Sostanze
16 Nanomateriali
17 Tracce di sostanze vietate
18 Test sugli animali
19 (1), (2) e (5) Etichettatura
20 Rivendicazioni del prodotto
21 Accesso alle informazioni per il pubblico
23 Comunicazione di effetti indesiderati gravi
24 Informazioni sulle sostanze

Funzioni importanti della persona responsabile

  • Garantire che il prodotto sia sicuro e conforme alla normativa. Comprende la garanzia che il prodotto sia sicuro:
  • Esecuzione della valutazione della sicurezza
  • Conformità all'etichettatura
  • Affermazioni di prodotto comprovate
  • Informare le autorità competenti se un prodotto cosmetico presenta un rischio per la salute umana.
  • Se necessario, adottare misure o azioni appropriate per rendere il prodotto conforme. Ciò può includere il richiamo del prodotto o il ritiro dal mercato.
  • Collaborare con le autorità competenti dell'UE su loro richiesta.
  • In caso di effetti indesiderabili gravi, informare l'autorità competente dello Stato membro in cui si è verificato l'effetto indesiderabile grave.
  • Conservare il Product Information File (PIF) per i prodotti immessi nel mercato dell'UE.
  • Rendere il PIF accessibile all'autorità competente dello Stato membro in cui è conservato il fascicolo all'indirizzo indicato sull'etichetta.
  • Aggiornare costantemente il PIF.
  • Effettuare la notifica alla Notifica dei prodotti cosmetici Portale (CPNP) prima di immettere il prodotto cosmetico nel mercato dell'UE.
  • Notificare alla Commissione i prodotti cosmetici contenenti nanomateriali sei mesi prima dell'immissione sul mercato dell'UE.

Perché assumere un responsabile professionale?

Una Persona Responsabile Professionale è un esperto della normativa sui cosmetici e di altre leggi pertinenti.

In effetti, l'RP può monitorare la legislazione UE per garantire che i clienti siano al corrente degli aggiornamenti.

Pertanto, i clienti possono mantenere i loro prodotti conformi alla legislazione dell'UE. Di conseguenza, i produttori o gli importatori possono dedicare il loro tempo o le loro competenze alla vendita dei loro prodotti.

Poiché l'RP ha familiarità con il processo di notifica, la compilazione del PIF diventa accurata e veloce. Di conseguenza, diventa più facile immettere i vostri prodotti cosmetici nel mercato dell'UE.

Inoltre, una Persona Responsabile funge da parte neutrale. Non c'è quindi da preoccuparsi di un conflitto di interessi con i vostri interessi commerciali.

Oltre a mantenere riservati i segreti di prodotto all'interno del PIF, il RP preserva il PIF per un decennio dopo che l'ultimo lotto del prodotto è stato immesso nel mercato dell'UE.

Inoltre, l'RP è in grado di garantire che i prodotti cosmetici sono conformi al regolamento. In questo modo, i clienti non finiranno nei guai e non subiranno richiami di prodotto.

Inoltre, la Persona Responsabile può fungere da punto di contatto unico per qualsiasi questione normativa nell'UE.

Allo stesso modo, l'RP può rappresentare i clienti o le aziende di fronte alle autorità competenti dell'UE. L'RP può anche gestire qualsiasi domanda da parte loro o qualsiasi crisi.

In caso di cambio di importatore, la Persona Responsabile rimane la stessa. Ciò elimina la necessità di ristampare le etichette dei prodotti e di notificare nuovamente i prodotti.

Siete pronti a delegare una persona responsabile?

           In poche parole, è necessario individuare una Persona Responsabile che garantisca la conformità con i requisiti di prodotti cosmetici con il Regolamento UE sui cosmetici 1223/2009.

Una volta delegata una Persona Responsabile, sarete in grado di immettere i vostri prodotti cosmetici nel mercato dell'UE.

Se avete bisogno di ulteriori informazioni sulla vendita dei vostri prodotti cosmetici in tutto il mondo, consultate i blog e i kit di strumenti di QSE Academy.


Condividere sui social media

Commento (1)

  1. Carlo J

    Informazioni illuminanti sulle responsabilità! Spero che tu possa continuare a scrivere di più su questo argomento.

Lascia qui il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISO 22716 2017

Ottenere il nostro Ebook gratuitamente

Requisiti della norma ISO 22716

Le vostre informazioni non saranno mai condivise con terzi.