Procedure for Externally Provided Products and Services in ISO 17025

Procedura per i prodotti e i servizi forniti esternamente in ISO 17025
ISO 17025

Procedura per i prodotti e i servizi forniti esternamente in ISO 17025

Procedura per i prodotti e i servizi forniti esternamente in ISO 17025

Quando si tratta di requisiti delle risorseLa norma ISO/IEC 17025 prevede una clausola che comprende i prodotti e i servizi forniti dall'esterno. Allo stesso modo, ci sono aspetti chiave che il vostro laboratorio deve conoscere quando crea un controllo dei documenti.

La norma ISO/IEC 17025 richiede che il vostro laboratorio garantisca che per le attività vengano utilizzati solo prodotti e servizi adeguati forniti dall'esterno. Nel frattempo, una certa La procedura definisce i requisiti per il controllo e la comunicazione con tutte le organizzazioni esterne che forniscono prodotti e servizi.

Si noti che anche i fornitori esterni devono rispettare le requisiti della norma ISO/IEC 17025In caso contrario, il laboratorio deve prendere provvedimenti adeguati.

In questo post, QSE Academy descrive in dettaglio la procedura per i prodotti e i servizi forniti dall'esterno nella norma ISO 17025.. For more efficient development of your laboratory’s controlled copy, our experienced ISO consultants can also assist you.

Per una migliore comprensione, QSE Academy spiega ogni aspetto della creazione di una copia controllata della procedura per i prodotti e i servizi forniti dall'esterno, per garantire che il vostro laboratorio sia conforme agli standard e ai requisiti ISO/IEC 17025.

Scopo

The purpose of the Procedure for Externally Provided Products and Services in ISO 17025 is to outline the steps for defining, reviewing, and approving your laboratory?s requirements for externally provided products and services. It also identifies the criteria for selection, monitoring of performance, evaluation, and re-evaluation of the external providers.

Furthermore, it ensures that externally provided products and services conform to your laboratory’s fixed requirements, as well as applicable or relevant requirements of ISO/IEC 17025. This is before products and services are used or directly provided to the customer.

Di conseguenza, il vostro laboratorio può intraprendere le azioni necessarie in base al monitoraggio delle prestazioni, alle valutazioni e alle rivalutazioni dei fornitori esterni.

Using QSE Academy’s packages, your laboratory can conveniently create the Procedure for Externally Provided Products and Services in ISO 17025 to cover your acquisitions or purchases of supplies, products, and services.

Definizioni e acronimi

  • Richiesta di acquisto ? It refers to the document initiating procurement of supplies, services, or equipment.
  • Processo di qualificazione ? It refers to the process of demonstrating whether an entity is capable of fulfilling specified requirements.
  • Grado ? It refers to the rank or category given to an entity having the same functional use, yet different requirements for quality.
  • Responsabilità e autoritàSi riferisce alle responsabilità delle persone che eseguiranno il processo.

Attuare la norma ISO 17025

Procedura per i prodotti e i servizi forniti esternamente in ISO 17025

  • Prodotto

Le informazioni contenute nella richiesta di ordini di acquisto ai fornitori determinano le forniture di imballaggio e le bolle di accompagnamento con i dettagli applicabili:

  • Nome del prodotto/servizio/materiale
  • Vendor?s name and address
  • Numero di lotto
  • Quantità
  • Numero e data della specifica del materiale
  • Documentazione di certificazione

Successivamente, le copie delle richieste di acquisto di materiali e reagenti per i test vengono inoltrate all'ufficio acquisti. Le copie saranno poi esaminate per verificare che i requisiti più recenti siano corretti.

Si noti che le richieste di registri di acquisto, i documenti di ricezione e le eventuali certificazioni sono utilizzati come controllo del materiale ricevuto.

It is the facility clerk’s responsibility to check shipments of materials received for the correct quantities, for certification, if required, and to match the packing slip against the request for purchase.

Materials may undergo inspection procedures to identify if they meet specifications. If the material is accepted, the material is logged in and stored with details such as identification of the material, vendor, date, and request for purchase number. However, the material is replaced and a disposition record is kept should some discrepancies could impact the laboratory output’s quality.

Moreover, the container should include a label that shows the date of receipt and the shelf-life expiration date. No standard solutions, chemicals, reagents, or other time-sensitive materials must be used after the expiration of the assigned shelf-life date. Your laboratory must assign an expiration date if there’s no shelf-life expiration date.

The quality manager regularly requires checks on purchased material’s certification or validity of a grade. A subcontractor or your laboratory can conduct the check. Do not forget to notify the vendor if the materials do not meet their specified certification or grade, especially if the material is replaced.

D'altra parte, l'addetto alla struttura controlla l'inventario almeno una volta al mese per determinare il materiale che si avvicina alla data di scadenza.

In questo modo, i registri dell'inventario vengono aggiornati per evitare di esaurire le scorte man mano che le forniture vengono utilizzate. I registri di smaltimento vengono esaminati per individuare le tendenze nelle prestazioni dei fornitori e per garantire l'accettazione di materiali e forniture di alta qualità.

L'utilizzatore del materiale in dotazione o in magazzino controlla che il materiale sia correttamente identificato e che abbia una data di scadenza attuale. QSE Academy ci ricorda che il più vecchio viene utilizzato per primo quando sono presenti in magazzino più contenitori di materiale.

Infine, la qualità delle soluzioni, dei solventi, delle sostanze chimiche e dei reagenti viene controllata rispetto agli standard nell'ambito del metodo di prova in cui vengono utilizzati. Non vengono controllati prima di essere immagazzinati, se non per convalidare l'identità, la durata di conservazione o la certificazione, come indicato nelle fasi precedenti.

  • Servizi

La definizione, la revisione e l'approvazione dei requisiti dei servizi forniti dall'esterno, come un fornitore di servizi di taratura o un subappaltatore per i test, si basano su un accreditamento formale, una registrazione, una certificazione o la conformità a uno standard riconosciuto per il servizio.

Le prove di conformità, come un certificato di accreditamento, vengono utilizzate per il monitoraggio delle prestazioni, la valutazione e la rivalutazione del fornitore di servizi.

QSE Academy’s toolkits can help your laboratory ensure that an external service provider conforms to your laboratory?s established requirements, including a full review of the approved register of external service providers by the quality manager every year.

Infine, intervenire per notificare al fornitore di servizi il lavoro non conforme per risolvere il problema ed evitare che si ripeta.. Oppure, attuare la sostituzione del fornitore di servizi come indicato in questa sezione della Procedura per i prodotti e i servizi forniti esternamente della ISO 17025.

  • Documenti e registri

Per quanto riguarda le registrazioni e la documentazione della Procedura per i prodotti e i servizi forniti dall'esterno nella norma ISO 17025, il vostro laboratorio deve includere l'elenco dei fornitori esterni approvati e il registro di valutazione dei fornitori esterni. Deve inoltre includere la richiesta di acquisto, i dati relativi alle prestazioni del contraente, le bolle di accompagnamento e le prove di conformità.

Tenete presente che seguendo la Procedura per i prodotti e i servizi forniti dall'esterno nella norma ISO 17025, il vostro laboratorio è conforme agli standard e ai requisiti della norma ISO/IEC 17025. Per garantire un documento efficacemente controllato, non esitate a consultare la nostra Esperti di ISO 17025 o disponibili i nostri kit di strumenti.

Condividere sui social media

Commento (1)

  1. Abdullatif Al Najim

    Ciao
    Selezione dei fornitori di prodotti o servizi, base della selezione del fornitore
    Grazie

Lascia qui il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ottenete il nostro Ebook gratuito

ISO 17025 2017 nuova revisione

Le vostre informazioni non saranno mai condivise con terzi.