Pacchetto completo ISO/IEC 17025 2017 [Downolad].

Ottenere l'accreditamento  al costo più basso possibile

Pacchetto completo ISO/IEC 17025 2017

per i laboratori di taratura e di prova

Versione 2017

Tutto ciò che serve per ottenere l'accreditamento ISO 17025 2017
1 ora di sessione online dal vivo 1 a 1 con un esperto ISO
Piano di transizione 2017 Incluso

Offerta a tempo limitato

 Prezzo :  389 $

Il pacchetto completo ISO/IEC 17025 2017 è un pacchetto di documenti completo che contiene tutti i modelli di procedure, processi, moduli, liste di controllo, strumenti, guide dettagliate e istruzioni necessarie per la realizzazione del progetto:

- Avviare il processo ISO/IEC 17025.
- Creare l'ISO/IEC Documentazione 17025.

- Accesso rapido all'ISO/IEC Accreditamento 17025.

- I vantaggi di una ISO/IEC 17025, un sistema di gestione semplice e adatto alle esigenze del vostro laboratorio.

Risparmiare tempo

Perché iniziare con una pagina bianca. Iniziate il vostro progetto OGGI e risparmiate fino a 80% sul vostro tempo e denaro.

Consulenza online

 Questo pacchetto comprende 1 ora di sessione online dal vivo 1 a 1 con un consulente ISO, revisione dei documenti, supporto continuo via e-mail per 12 mesi e servizio di aggiornamento periodico.

Risparmiare denaro

Implementazione economicamente vantaggiosa: Molto più economica di un consulente in loco e richiede molto meno tempo rispetto a un'implementazione da zero

Pacchetto completo ISO/IEC 17025 2017

- Valore aggiunto: Tutti ISO/IEC 17025 2017 I requisiti sono stati sviluppati in un processo efficiente che aggiunge valore operativo per il vostro Laboratorio e di conseguenza aumenta la produttività.

- Efficace: È richiesto uno sforzo minimo seguire le procedure necessarie per soddisfare tutti i requisiti della norma ISO/IEC 17025.

Semplificando: La burocrazia e l'eccessiva documentazione sono state eliminate da ogni processo per renderlo più semplice, pur rimanendo pienamente conforme alle norme ISO./IEC 17025 2017.

Iniziate il vostro progetto OGGIe risparmiare fino a 80% sul vostro tempo e denaro.

 

Il pacchetto di documenti completo per la ISO/IEC 17025 versione 2017

Risparmiare tempo, risparmiare denaro e semplificare il processo di accreditamento.

Documenti inclusi:

Moduli

- Elenco principale dei documenti controllati
- Elenco principale dei record controllati
- Elenco principale dei computer
- Backup dei dati elettronici
- Registro dei rischi e delle opportunità
- Modello di riunione di riesame della direzione
- Azione correttiva e richiesta di miglioramento
Modulo di azione correttiva
- Scheda lavoro per i requisiti di competenza
- Prestazioni e formazione
- Valutazione della formazione
Annuale Programma di formazione

- Modulo Fornitore esterno approvato
- Modulo di valutazione del fornitore esterno
- Sondaggio sulla soddisfazione dei clienti
- Elenco generale delle apparecchiature, dei calibri e degli strumenti di misura
- Elenco delle principali attrezzature di laboratorio
- Programma e registro di manutenzione preventiva e correttiva
- Piano di convalida del metodo - Generico
- Registrazione dell'incertezza di misura
- Lista di controllo dell'incertezza di misura
- Programma di audit interno
- Lista di controllo per l'audit interno
- Rapporto di audit interno
- Rapporto di non conformità dell'audit
- Registro dei controlli ambientali del laboratorio
- Piano di campionamento
- Modulo di presentazione campione
- Modulo per il test di campionamento
- Recensione dell'ordine
- Programma e registro di calibrazione

Manuale e politica della qualità

- Manuale della qualità
- Politica della qualità

SOP

- Garantire l'imparzialità (procedura)
- Dichiarazione di imparzialità
- Gestione delle informazioni riservate (procedura)
- Garantire la riservatezza durante le visite
- Dichiarazione di riservatezza
- Controllo di documenti e registrazioni
- Procedura di gestione dei rischi e delle opportunità 
- Procedura di azione correttiva 
- Procedura di competenza, formazione e sensibilizzazione 
- Procedura per prodotti e servizi forniti dall'esterno
- Procedura per i reclami e il servizio clienti
- Procedura di gestione delle attrezzature

- Procedura di calibrazione dell'apparecchiatura
- Garantire la validità dei risultati
- Valutazione dell'incertezza di misura
- Manipolazione di articoli di prova o di calibrazione

- Procedura di validazione del metodo
- Audit interni
- Requisiti per le strutture e le condizioni ambientali
- Esame di richieste, offerte e contratti
- Piano e metodo di campionamento
- Rapporto di prova
- Requisiti del rapporto di taratura e del certificato
- Controllo della gestione dei dati e delle informazioni

ISO/IEC 17025 2017 modifiche nella nuova revisione :

I tre cambiamenti principali della ISO/IEC 17025:2017 da tenere a mente sono un maggior numero di opzioni, il coinvolgimento del rischio e gli aggiornamenti della tecnologia attuale.
Nel novembre 2017 sono stati pubblicati i requisiti generali ISO/IEC 17025:2017 per la competenza delle tarature e delle prove. QSE Academy ricorda che tutti i laboratori accreditati devono passare al nuovo standard entro la fine del 2020, tre anni dopo il rilascio della versione finale.
Include importanti differenze nella numerazione, nella formulazione e nella formattazione delle sezioni rispetto alla 17025:2012.

QSE Academy ha creato una propria tabella di riferimento incrociato per aiutare le organizzazioni a trovare le differenze specifiche tra le due versioni.

Modifica della struttura :

La nuova struttura dello standard non si basa più sui due capitoli principali: cinque per i requisiti tecnici e due per i requisiti gestionali.

 Per integrarsi con il resto, QSE Academy ha rilevato che le modifiche sono più orientate al processo e seguono le linee guida CASCO per gli standard di valutazione della conformità.

Comprende requisiti di struttura, requisiti di risorse, requisiti di processo e requisiti del sistema di gestione.

 Lo standard comprende due allegati che non erano stati introdotti nella versione precedente:

- Allegato Informativo A, relativo alla tracciabilità metrologica
- Allegato B informativo, relativo alle diverse opzioni del sistema di gestione del laboratorio.

 

Modifica della struttura :

Capitolo 4: REQUISITI GENERALI

4.1 Imparzialità

La norma ISO/IEC 17025:2017 definisce il termine "imparzialità" come "presenza di obiettività". Nel frattempo, "obiettività" significa che "i conflitti di interesse non esistono o sono risolti in modo da non influenzare negativamente le successive attività del laboratorio".

Qualsiasi pressione esercitata sulle persone coinvolte non può influenzare le attività del laboratorio. Allo stesso modo, i risultati dei laboratori di prova o di taratura non possono avere l'apparenza di essere alterati da eventuali rapporti che il laboratorio o le persone coinvolte nelle attività di laboratorio possono avere con il cliente.

QSE Academy raccomanda di redigere un documento che, a seconda delle esigenze, includa le seguenti fasi:

- I laboratori devono creare una struttura per determinare, analizzare e gestire i potenziali rischi di imparzialità e ridurre al minimo le pressioni per garantire l'imparzialità.
- I laboratori devono dimostrare come ridurre o eliminare i rischi. I rischi possono derivare dalle attività e dalle relazioni del personale di laboratorio.
- I laboratori devono progettare e attuare un piano d'azione pertinente.
- I laboratori devono impegnarsi a garantire l'integrità attraverso la firma di una dichiarazione da parte dell'alta direzione.

Questo deve essere riesaminato in occasione del riesame della direzione e, se necessario, modificato.

4.2 Riservatezza

Il laboratorio ha la responsabilità di gestire tutte le informazioni acquisite durante le attività di laboratorio, in conformità con gli impegni giuridicamente vincolanti.

I clienti devono essere informati per iscritto se il laboratorio esprime il desiderio di rendere pubbliche le informazioni su un incarico. Anche il personale del laboratorio, il personale esterno e i fornitori devono accettare e firmare una dichiarazione di riservatezza.

Capitolo 5. REQUISITI STRUTTURALI

La riforma dei requisiti strutturali prevede le seguenti modifiche significative:

- I termini "responsabile della qualità" e "responsabile tecnico" non vengono menzionati, ma le loro funzioni rimangono nello standard. Inoltre, non è più obbligatorio che le posizioni chiave abbiano dei sostituti.
- Il laboratorio è tenuto a redigere una serie di attività, ma non include le attività in subappalto permanente.

In base alla nuova ISO 9001:2015, sono richiesti anche sufficienti processi di comunicazione sull'efficacia del sistema di gestione.

Capitolo 6: REQUISITI DELLE RISORSE

Non ci sono modifiche sostanziali, ma le più rilevanti sono:

- Assumere la supervisione prima dell'autorizzazione e il monitoraggio dopo l'autorizzazione del personale.
- Eliminazione della valutazione dell'efficacia della formazione.
- Eliminare la documentazione delle descrizioni delle mansioni, ma è necessario delineare i requisiti di competenza per ogni funzione, comprese le funzioni manageriali e quelle che hanno un effetto sui risultati di laboratorio.

Campioni ciechi, confronti inter/intra-laboratorio, campioni inter-comparativi, standard di riferimento ed esami sono i metodi di monitoraggio o supervisione del personale più frequentemente utilizzati.

6.3 Condizioni delle strutture e dell'ambiente

Le condizioni relative alle strutture e all'ambiente non hanno subito modifiche sostanziali. Tuttavia, un nuovo standard impone che i requisiti ambientali e relativi alle strutture siano soddisfatti quando i test sono condotti in strutture al di fuori del controllo permanente.

6.4 Attrezzature

QSE Academy ha scoperto che le apparecchiature comprendono oggi standard, software, reagenti e materiali di riferimento. Le apparecchiature devono essere calibrate se la loro accuratezza può influire sulla validità dei risultati e se la calibrazione è necessaria per identificare la tracciabilità metrologica.

Si noti che è stato aggiunto il riferimento alla norma ISO 17034 per evidenziare la competenza dei produttori di RM.

6.5 Tracciabilità metrologica

È stato creato un nuovo allegato informativo sulla rintracciabilità metrologica, mentre la maggior parte delle note è stata cancellata. Nell'Allegato A sono state aggiunte possibilità su come determinare e dimostrare la rintracciabilità:

- Attraverso l'uso di un NMI.
- Laboratorio di calibrazione accreditato.

Se possibile, è più facile e conveniente per i laboratori utilizzare gli INM o i laboratori di taratura accreditati. Altrimenti, un laboratorio può scegliere di valutare la propria competenza in base alla norma ISO/IEC 17025.

6.6 Prodotti e servizi forniti dall'esterno

Questa nuova voce comprende il concetto precedente di subappalto, il che significa che il subappalto e gli acquisti sono ora riuniti in un'unica clausola.

Il laboratorio deve disporre di un sistema per selezionare, valutare, monitorare e rivalutare i fornitori esterni. Deve inoltre garantire che tutti i prodotti e i servizi acquistati soddisfino i requisiti.

Infine, il laboratorio deve indicare chiaramente al fornitore ciò che deve essere acquistato, i criteri di accettazione, la competenza del personale necessaria e le attività che si intendono svolgere presso le strutture del fornitore.

Capitolo 7: REQUISITI DI PROCESSO

7.1 Esame di richieste, offerte e contratti

Il laboratorio deve disporre di una procedura per le revisioni, le richieste, le offerte e i contratti. È necessaria anche la documentazione di questa procedura. Essa comprende:

- Avvisare il cliente quando il metodo richiesto dal cliente è obsoleto o inadeguato.
- Definire chiaramente una dichiarazione di conformità quando richiesta dal cliente.
- Risolvere eventuali differenze tra il contratto e l'offerta o la richiesta prima di iniziare i lavori.
- Informare il cliente delle deviazioni dal contratto.
- Ripetere la revisione del contratto se modificato dopo il lavoro e comunicarlo a tutto il personale interessato.
- Coordinarsi con i clienti o i loro rappresentanti per chiarire una richiesta e verificare le prestazioni del laboratorio associate al lavoro svolto.
- Conservare le registrazioni delle revisioni.

7.2 Selezione, verifica e validazione dei metodi

Il laboratorio deve utilizzare procedure e metodi appropriati per tutte le attività. Le procedure, i metodi e i documenti di supporto aggiornati devono essere conservati e resi disponibili al personale.

Inoltre, il laboratorio deve utilizzare la versione più recente dei metodi, a meno che non sia possibile farlo. Deve anche scegliere una procedura adeguata quando il cliente non è stato in grado di specificarla.

Il laboratorio deve verificare i metodi prima di introdurli per assicurarsi che possano raggiungere le prestazioni richieste. Oltre a disporre di un piano d'azione per lo sviluppo dei metodi, il laboratorio deve convalidare i metodi sviluppati dal laboratorio, i metodi standard e i metodi non standard utilizzati al di fuori del loro ambito di applicazione.

In caso di deviazione dai metodi, il cliente deve documentarla, giustificarla tecnicamente, autorizzarla e accettarla. Come regola generale, il laboratorio deve conservare le registrazioni della convalida.

7.3 Campionamento

Il laboratorio deve disporre di un metodo di campionamento e di un piano di campionamento quando esegue il campionamento di prodotti, materiali o sostanze per la successiva calibrazione o analisi.

Per garantire la legittimità delle successive calibrazioni o analisi, il metodo di campionamento deve riguardare gli aspetti da controllare. Come per le altre parti, il laboratorio deve conservare le registrazioni.

7.4 Manipolazione degli articoli di prova o di calibrazione

Il laboratorio deve disporre di una procedura per la gestione, il ricevimento, la conservazione, l'immagazzinamento, la protezione, il trasporto, lo smaltimento e la restituzione degli elementi di taratura o dei test, comprese tutte le disposizioni necessarie per proteggere l'integrità dell'elemento di taratura o del test e per tutelare gli interessi del cliente e del laboratorio.

Allo stesso modo, devono essere prese precauzioni per evitare la contaminazione, il deterioramento, la perdita e il danneggiamento dell'articolo durante la manipolazione, l'immagazzinamento, l'attesa, il trasporto e la preparazione per la calibrazione o il test. Le istruzioni per la manipolazione fornite con l'articolo devono essere seguite.

Il laboratorio deve disporre di un sistema per l'identificazione inequivocabile degli elementi di taratura o delle prove. L'identificazione deve essere conservata finché l'elemento è sotto la responsabilità del laboratorio. Il laboratorio deve conservare le registrazioni degli elementi o dei test calibrati.

7.5 Registri tecnici

Si tratta di informazioni adeguate e di seguire le modifiche alle osservazioni originali o alle versioni precedenti.

Per spiegare meglio, il laboratorio deve garantire che le registrazioni tecniche delle attività di laboratorio includano risultati e rapporti sufficienti. Deve contenere informazioni che facilitino e identifichino i fattori che influenzano il risultato della misurazione e l'incertezza di misura ad esso associata, e che consentano di ripetere l'attività di laboratorio in condizioni il più possibile simili a quelle originali.

I registri tecnici devono contenere la data e l'identità del personale responsabile di ogni attività, come il controllo dei dati e dei risultati.

7.6 Valutazione dell'incertezza di misura

I laboratori devono identificare i contributi all'incertezza di misura. Tutti i contributi significativi, compresi quelli derivanti dal campionamento, devono essere inclusi utilizzando metodi di analisi appropriati nella valutazione dell'incertezza di misura.

7.7 Garantire la validità dei risultati

Il laboratorio è responsabile di avere una procedura per il monitoraggio della validità dei risultati. Ciò include il controllo delle prestazioni attraverso il confronto con i risultati di altri laboratori.

Inoltre, il laboratorio deve analizzare e utilizzare i dati del monitoraggio per controllare e migliorare le proprie attività. Infine, deve intervenire quando i dati del monitoraggio non rientrano nei criteri predefiniti.

Capitolo 8: REQUISITI DEL SISTEMA DI GESTIONE

8.1.2 Opzione A

Il sistema di gestione del laboratorio deve riguardare quanto segue:

- Documentazione del sistema di gestione (vedere 8.2)
- Controllo dei documenti del sistema di gestione (vedere 8.3)
- Controllo delle registrazioni (vedere 8.4)
- Azioni per affrontare i rischi e le opportunità (cfr. 8.5)
- Miglioramento (vedere 8.6)
- Azioni correttive (vedere 8.7)
- Audit interni (vedere 8.8)
- Riesami della direzione (vedere 8.9)

Opzione B

Un laboratorio soddisfa almeno l'intento dei requisiti del sistema di gestione specificati da 8.2 a 8.9 se:

- ha definito e mantiene un sistema di gestione conforme ai requisiti della norma ISO 9001.
- è in grado di supportare e dimostrare il costante soddisfacimento dei requisiti delle Clausole da 4 a 7.

90 giorni di rimborso

Garanzia

Se, per qualsiasi motivo, durante i PRIMI 90 giorni dall'acquisto, non siete soddisfatti, contattate semplicemente support@qse-academy.com e il nostro team di assistenza vi rimborserà immediatamente e completamente.

Tutti i documenti necessari per l'implementazione della ISO/IEC 17025 2017

Il pacchetto comprende tutti i documenti necessari per la conformità alla norma ISO/IEC 17025 2017 - questi documenti sono pienamente accettabili dall'audit di accreditamento.

Documenti completamente modificabili

Tutti i documenti sono in MS Word o MS Excel, per renderli molto facili da personalizzare per la vostra azienda. È possibile personalizzarli aggiungendo loghi e colori aziendali e modificando intestazioni e piè di pagina per adattarli allo stile preferito.

ISO/IEC 17025 2017
I documenti sono 90% completi e richiedono solo una semplice personalizzazione.

Abbiamo già completato circa 90% delle informazioni richieste sui documenti. Per completarli è necessario inserire solo il nome dell'azienda, i responsabili e qualsiasi altra informazione specifica della vostra azienda. sarete guidati attraverso il processo, commentando gli elementi necessari e quelli facoltativi.

Abbiamo presentato la documentazione ISO 17025, in modo da assicurare a tutti i suoi utenti di aver completato tutto con precisione e con la massima efficienza.

Fasi chiaramente organizzate e comprensibili

Tutti i documenti sono realizzati in modo da poter seguire perfettamente l'ordine proposto, il che consente di assicurarsi che non manchi nulla e che nessuno si perda nel processo.

I commenti e i diagrammi di flusso inclusi aiutano il personale a comprendere ogni documento e la sua utilità, contribuendo a rendere la gestione della qualità più fluida e i processi più facili da seguire.


Caratteristiche del kit completo ISO/IEC 17025 2017

Prezzo: 389 $
- Documentazione inclusa: 58 documenti per l'implementazione della ISO 17025
- Formato MS Office 2007, MS Office 2010, MS Office 2013
- Lingua: Inglese, disponibile anche in francese
- I documenti sono completamente modificabili: basta inserire le informazioni specifiche della vostra azienda.
- È accettabile per l'audit di accreditamento ISO 17025 2017? Sì, tutti i documenti richiesti dalla ISO 17025 2017 sono inclusi, così come la politica della qualità e le procedure attuali ma facoltative.

 

Consegna immediata - Il pacchetto è scaricabile immediatamente dopo l'acquisto.
Consulenza gratuita - Inoltre, è possibile presentare due documenti completi per la revisione da parte di professionisti.
Creati per la vostra azienda - I modelli sono ottimizzati per le piccole e medie imprese.

ISO/IEC 17025 2017

Pacchetto completo ISO/IEC 17025 2017 per

laboratori di taratura e di prova

Il kit completo per l'implementazione della ISO/IEC 17025
Per i laboratori di taratura e di prova

Prezzo :  389 $

Cosa pensano i nostri clienti:

"Il nostro laboratorio è stato sopraffatto dalla prospettiva di sottoporsi all'accreditamento ISO/IEC 17025.

È un bene che abbiamo scoperto QSE Academy, perché l'azienda è stata in grado di aiutarci ad applicare i requisiti nei nostri processi.

Di conseguenza, abbiamo ottenuto un valore operativo efficiente e una maggiore produttività.

Abbiamo sviluppato il nostro sistema in base ai requisiti dello standard utilizzando la documentazione semplificata di QSE Academy.

Abbiamo anche ricevuto molte informazioni dalle nostre e-mail e dalle sessioni individuali, che hanno portato i nostri dipendenti a essere pienamente informati su come conformarsi ai requisiti.
Grazie a QSE Academy per averci dato un vantaggio nell'arena globale.

Dominique Wyatt

Responsabile della qualità

"Uno dei miei colleghi del settore ci ha consigliato QSE Academy per assisterci nella nostra candidatura all'accreditamento.

Ha ricordato come i toolkit di QSE Academy abbiano reso la loro implementazione semplice e produttiva.

Dopo aver esaminato i pacchetti dell'azienda e valutato le recensioni dei clienti, la nostra direzione ha deciso di ottenere i kit di strumenti di QSE Academy per ottenere rapidamente l'accreditamento ISO/IEC 17025.

In effetti, i consulenti di QSE Academy sono stati molto pratici anche se i documenti forniti sono ben spiegati e molto dettagliati.

È uno dei migliori investimenti che la nostra azienda abbia fatto, soprattutto perché stiamo già raccogliendo i frutti di questo viaggio".

Morgan Chen

Responsabile della qualità

Domande frequenti

Dopo aver effettuato l'acquisto, verrete inviati alla pagina di download e un link per ottenere il file verrà inviato al vostro indirizzo e-mail. I file sono contenuti in un file .zip che dovrete estrarre. In caso di problemi con il download, contattateci all'indirizzo support@qse-academy.com e saremo lieti di aiutarvi.

Sono disponibili diverse opzioni di pagamento. Potete scegliere di pagare con carta di credito, carta di debito o PayPal. Offriamo anche un comodo piano di pagamento rateale per coloro che desiderano pagare il proprio acquisto nel tempo. Se avete domande sulle nostre opzioni di pagamento, non esitate a contattarci.

Abbiamo una politica di garanzia di rimborso di 30 giorni. Se non siete soddisfatti del servizio, potete cancellarlo entro 30 giorni e ottenere un rimborso completo.

Se per qualsiasi motivo non siete soddisfatti del nostro servizio, potete cancellarlo entro i primi 30 giorni e ricevere un rimborso completo. Senza fare domande.

Sì, è possibile passare a un piano superiore dopo aver acquistato un pacchetto. Il nostro team di assistenza sarà lieto di assistervi nell'upgrade del vostro piano. Per qualsiasi domanda, contattateci sulla chat o inviate un'e-mail a support@qse-academy.com.

Le lingue disponibili sono le seguenti: Francese, tedesco, portoghese, svedese, giapponese e cinese. Per qualsiasi domanda, contattateci sulla chat o inviate un'e-mail a support@qse-academy.com.

Il nostro servizio è impostato con un portale clienti online che vi permette di interagire uno a uno con il vostro account manager, anche tramite chat, e-mail o telefonate; potete richiedere lavori, prenotare riunioni, approvare documenti e altro ancora.

Potete gestire la vostra certificazione ISO con il nostro strumento di gestione dei progetti, assegnare compiti e richiedere riunioni.

Nel vostro portale di certificazione ISO potete :

  • Collaborare e comunicare con i nostri esperti e con il vostro team
  • Pianificare il progetto e programmare le attività, richiedere il lavoro...
  • Aggiornate i compiti secondo le necessità e tenete d'occhio l'avanzamento del lavoro.
Pacchetto completo ISO 9001

Prezzo :  389 $

Pacchetto completo ISO 17025
ISO-17025-2017-versi

Prezzo :  489 $

Pacchetto completo ISO 22000
iso220002018

Prezzo :  389 $

ISO/IEC 17025 2017

Ottenete un'anteprima GRATUITA del pacchetto ISO/IEC 17025

Include un'anteprima dei modelli di documentazione per tutti i pacchetti di documentazione ISO 17025.

Il download dovrebbe iniziare in pochi secondi. Se il download automatico non si avvia, controllate che il vostro browser non blocchi i download, oppure contattateci tramite la chat: il nostro team di supporto è a vostra disposizione.

Accademia QSE