Che cos'è la ISO 17025 : 2005 e quali sono i suoi requisiti di gestione? .

Requisiti ISO 17025 2005
ISO 17025

Cos'è la ISO 17025 : 2005 e quali sono i suoi requisiti di gestione?

Condividere sui social media

Requisiti ISO 17025 2005

Pubblicata per la prima volta nel 1999 dall'Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO) e dalla Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC), la norma ISO 17025 2005 è lo standard più importante. certificazione per i laboratori di taratura e di prova in tutto il mondo.

La versione più recente e revisionata di questo standard, la ISO 17025: 2017, è stata lanciata il 12-10-2017 e molte aziende non sono ancora a conoscenza delle nuove aggiunte a questo standard globale, che potrebbero portare all'interruzione dello standard ISO 17025 precedentemente acquisito.

Qui descriveremo in modo completo tutta la gestione requisiti della norma ISO 17025:2005 per il vostro riconoscimento. Poiché questa non sarà una breve presentazione dei requisiti di gestione della ISO 17025:2005, per comodità di lettura descriveremo l'intero scenario in alcune parti. Iniziamo quindi con il nostro elenco.

Requisiti di gestione per la ISO 17025:2005

La clausola principale della ISO 17025:2005 è qui suddivisa in quindici capitoli, che vengono descritti in modo approfondito.

Organizzazione

I ruoli e le responsabilità del laboratorio, del personale chiave ad esso associato e dell'intero sistema di gestione dei rifiuti. gestione sono definiti in questa sezione.

I punti chiave di questa sezione sono i seguenti:

  • È necessario definire una struttura organizzativa, nonché i compiti e le responsabilità del personale e della direzione.
  • Sarà necessario nominare un responsabile del controllo qualità.
  • La struttura organizzativa deve essere tale che i reparti con interessi contrastanti non influenzino negativamente la qualità del lavoro del laboratorio.
  • Tutto il personale associato al laboratorio deve essere libero da pressioni finanziarie e commerciali che potrebbero influire sulla qualità dei risultati delle prove e delle tarature.

Sistema di gestione

In questa sede verranno definiti la corretta implementazione di un sistema di gestione, il suo mantenimento e il miglioramento continuo.

  • L'implementazione di politiche, istruzioni di lavoro e procedure standard è necessaria per garantire la qualità dei risultati.
  • L'efficacia del sistema di gestione deve essere continuamente migliorata.
  • Dovrebbe essere implementato un manuale della qualità con dichiarazioni di politica emesse e comunicate dal top management.

 Controllo dei documenti

L'identificazione univoca, la creazione, l'approvazione, l'emissione e le modifiche necessarie ai documenti del sistema di gestione sono descritte qui.

  • Documentazione controllata e autorizzata.
  • Revisione regolare e aggiornamento dei documenti, se necessario. La frequenza delle revisioni dipende dai documenti.
  • Qualsiasi modifica ai documenti deve essere seguita con lo stesso processo di revisione previsto per lo sviluppo dei documenti iniziali.

Esame di richieste, offerte e contratti

Il capitolo seguente descrive come garantire che i requisiti di richieste, offerte e contratti siano adeguatamente definiti, rivisti, documentati e compresi.

I punti chiave indicano:

  • La capacità tecnica e le risorse del laboratorio devono soddisfare i requisiti che saranno garantiti dalla revisione del supervisore del laboratorio.
  • Qualsiasi modifica del contratto deve seguire lo stesso iter del contratto iniziale.

Subappalto di test e calibrazioni

Questa fase descrive come gli standard di qualità eseguiti da terzi in subappalto devono rimanere invariati nel laboratorio di subappalto.

  • Per verificare la competenza del subappaltatore è necessario eseguire un sistema di qualità documentato.
  • Il laboratorio subappaltante è responsabile nei confronti del cliente per il lavoro del subappaltatore.

Rimanete in contatto per conoscere il requisiti di gestione completi della norma ISO 17025:2005.


Condividere sui social media

Lascia qui il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ottenete il nostro Ebook gratuito

ISO 17025 2017 nuova revisione

Le vostre informazioni non saranno mai condivise con terzi.