I 5 risultati più sorprendenti degli audit BRC V9 e come evitarli.

BRC V9. Un uomo e una donna che discutono.
Sicurezza alimentare

I 5 risultati più sorprendenti degli audit BRC V9 - e come evitarli

Sei un responsabile della qualità o un imprenditore che si impegna a mantenere la tua azienda conforme ai più recenti standard di sicurezza alimentare? Se è così, probabilmente sei a conoscenza del BRC Global Standard for Food Safety Issue 9 (BRC V9). Questo standard ha alcune sorprese nella manica quando si tratta di risultati di audit. In questo post del blog, condividerò i primi 5 risultati di audit BRC V9 più sorprendenti e come evitarli. In qualità di consulente ISO per la sicurezza alimentare con 15 anni di esperienza, sono qui per aiutarti a navigare tra le complessità delle normative sulla sicurezza alimentare.

1. Procedure di tracciabilità e richiamo inadeguate

La prima scoperta sorprendente è l'inadeguatezza delle procedure di tracciabilità e richiamo. Un adeguato sistema di tracciabilità è fondamentale per ridurre al minimo l'impatto di qualsiasi potenziale incidente di sicurezza alimentare. Quando una nota azienda statunitense ha subito un richiamo a causa di allergeni non dichiarati, il suo sistema di tracciabilità non è riuscito, con conseguenti ritardi nel ritiro del prodotto e perdite finanziarie significative.

Per evitare questo problema, assicurati che il tuo sistema di tracciabilità possa identificare rapidamente i prodotti interessati e che le tue procedure di richiamo siano testate regolarmente. L'implementazione di un finto esercizio di richiamo almeno una volta all'anno può aiutarti a perfezionare i tuoi processi e assicurarti di essere preparato per una vera situazione di richiamo.

2. Monitoraggio ambientale insufficiente

La seconda scoperta sorprendente è l'insufficiente monitoraggio ambientale. In un caso, un'azienda di produzione alimentare negli Stati Uniti ha dovuto affrontare gravi conseguenze dopo che un audit BRC V9 senza preavviso ha rivelato pratiche di monitoraggio ambientale inadeguate. L'azienda non ha identificato potenziali rischi di contaminazione e non ha implementato adeguate misure di controllo.

Per evitare questo problema, eseguire un'approfondita valutazione del rischio e stabilire un solido programma di monitoraggio ambientale. Assicurati di includere il campionamento e il test di aria, acqua, superfici e attrezzature per identificare potenziali fonti di contaminazione. Rivedi e aggiorna regolarmente il tuo programma per assicurarti che rimanga efficace.

3. Approvazione e monitoraggio incompleti del fornitore

La terza scoperta sorprendente è l'approvazione e il monitoraggio incompleti dei fornitori. Un importante produttore alimentare statunitense si è trovato in acqua calda dopo che un audit ha rivelato che non aveva valutato adeguatamente i sistemi di gestione della sicurezza alimentare dei propri fornitori, con il risultato che materie prime non conformi entravano nella loro catena di produzione.

Per evitare questo problema, stabilire un solido processo di approvazione e monitoraggio dei fornitori che includa la verifica della conformità dei fornitori agli standard di sicurezza alimentare applicabili. Rivedi e aggiorna regolarmente i criteri di approvazione dei fornitori e mantieni una comunicazione aperta con i tuoi fornitori per garantire il loro costante impegno per la sicurezza alimentare.

4. Formazione e valutazione delle competenze insufficienti

Il quarto risultato sorprendente è l'insufficiente formazione e valutazione delle competenze. Un audit BRC V9 di una rinomata azienda di produzione alimentare negli Stati Uniti ha scoperto che i dipendenti non avevano ricevuto un'adeguata formazione sulla sicurezza alimentare, portando a numerose non conformità.

Per evitare questo problema, sviluppare un programma di formazione completo che copra tutti gli aspetti della sicurezza e della qualità degli alimenti, compresi i principi HACCP, la gestione degli allergeni e le GMP. Valuta regolarmente la competenza dei tuoi dipendenti e fornisci una formazione di aggiornamento, se necessario, per assicurarti che rimangano aggiornati sui più recenti requisiti di sicurezza alimentare.

5. Impegno gestionale inadeguato

Il quinto risultato sorprendente è l'impegno inadeguato del management. Durante un audit BRC V9, è stato riscontrato che un'azienda alimentare con sede negli Stati Uniti non ha un coinvolgimento sufficiente dell'alta dirigenza nelle attività di gestione della sicurezza e della qualità alimentare, con conseguente mancanza di risorse e sistemi inefficaci.

Per evitare questo problema, assicurati che la tua dirigenza senior sia attivamente impegnata nella definizione degli obiettivi di sicurezza alimentare, nella fornitura delle risorse necessarie e nella revisione delle prestazioni. L'implementazione di un processo formale di revisione della direzione può aiutare a dimostrare l'impegno della tua azienda per la sicurezza alimentare e il miglioramento continuo.

Per concludere, i primi 5 risultati più sorprendenti dell'audit BRC V9 sono procedure di tracciabilità e richiamo inadeguate, monitoraggio ambientale insufficiente, approvazione e monitoraggio incompleti dei fornitori, formazione e valutazione delle competenze insufficienti e impegno inadeguato della direzione. Affrontando queste aree in modo proattivo, puoi assicurarti che la tua azienda sia ben preparata per un audit BRC V9 e mantenere una forte cultura della sicurezza alimentare.

Come costruire una forte cultura della sicurezza alimentare?

Oltre ad affrontare i risultati degli audit più sorprendenti, promuovere una forte cultura della sicurezza alimentare all'interno della tua organizzazione è fondamentale per mantenere la conformità con BRC V9 e altri standard di sicurezza alimentare. Una cultura della sicurezza alimentare comprende gli atteggiamenti, le convinzioni ei valori che guidano le azioni e il processo decisionale dei dipendenti in relazione alla sicurezza alimentare. Ecco alcuni suggerimenti per rafforzare la tua cultura della sicurezza alimentare:

Comunicazione:

Una comunicazione chiara e aperta a tutti i livelli della tua organizzazione è essenziale per promuovere una forte cultura della sicurezza alimentare. Garantire che le politiche e le aspettative sulla sicurezza alimentare siano ben comunicate e facilmente accessibili a tutti i dipendenti. Aggiorna regolarmente il tuo team sui cambiamenti nelle normative sulla sicurezza alimentare e sulle migliori pratiche del settore.

Potenziamento:

Incoraggia i dipendenti ad assumersi la responsabilità della sicurezza alimentare consentendo loro di identificare e segnalare potenziali problemi. Fornire opportunità ai dipendenti di contribuire con idee e suggerimenti per migliorare i processi e le pratiche di sicurezza alimentare.

Riconoscimenti e premi:

Riconoscere e premiare i dipendenti che dimostrano un impegno eccezionale per la sicurezza alimentare. Questo può aiutare a motivare il tuo team e rafforzare l'importanza di mantenere una forte cultura della sicurezza alimentare.

Miglioramento continuo:

Impegnati per il miglioramento continuo rivedendo e aggiornando regolarmente il tuo sistema di gestione della sicurezza alimentare. Analizzare i risultati dell'audit e altri dati sulle prestazioni per identificare le aree di miglioramento e implementare le azioni correttive necessarie.

Comando:

Dai l'esempio e dimostra il tuo impegno per la sicurezza alimentare partecipando attivamente alle iniziative di sicurezza alimentare e comunicando regolarmente l'importanza della sicurezza alimentare al tuo team.

Investire tempo e risorse nella costruzione di una forte cultura della sicurezza alimentare può ridurre significativamente il rischio di non conformità durante un audit BRC V9, proteggendo la reputazione della tua azienda e garantendo la sicurezza dei tuoi prodotti.

Quali sono il supporto esterno e le risorse?

Oltre a implementare le strategie discusse in questo post sul blog, sono disponibili risorse esterne per supportare i tuoi sforzi per la sicurezza alimentare. Le organizzazioni professionali, come l'Associazione internazionale per la protezione degli alimenti (IAFP) e il Safe Quality Food Institute (SQFI), offrono preziose risorse, tra cui materiali didattici, webinar e conferenze, per aiutarti a rimanere informato sugli ultimi sviluppi in materia di sicurezza alimentare.

Inoltre, l'adesione a forum di settore e il networking con altri professionisti può fornire preziose informazioni e opportunità di collaborazione. Condividere esperienze e best practice con i tuoi colleghi può aiutarti ad affrontare sfide comuni e stare al passo con i rischi emergenti per la sicurezza alimentare.

Affrontando in modo proattivo i potenziali risultati degli audit, costruendo una forte cultura della sicurezza alimentare e utilizzando risorse esterne, la tua azienda sarà ben preparata per gli audit BRC V9 e altre sfide per la sicurezza alimentare. Ricorda che il mantenimento della sicurezza alimentare è un processo continuo che richiede impegno, comunicazione e miglioramento continuo. Con il giusto approccio, puoi proteggere i tuoi clienti, la reputazione della tua azienda e i tuoi profitti.

Per riassumere

Siete sicuri che la vostra azienda sia pronta per un audit BRC V9? Avete esperienze o sfide da condividere? Mi piacerebbe ascoltarvi nei commenti qui sotto.

In qualità di esperto consulente ISO per la sicurezza alimentare, comprendo le sfide che le aziende devono affrontare per mantenere la conformità agli standard di sicurezza alimentare. Se hai bisogno di assistenza per prepararti a un audit BRC V9 o hai bisogno di aiuto con la preparazione della documentazione ISO, non esitare a contattarci. La mia esperienza e i miei servizi sono progettati per aiutarti a raggiungere e mantenere la conformità salvaguardando i tuoi clienti e la reputazione della tua azienda.

Il vostro sistema di gestione della sicurezza alimentare è solido quanto la documentazione che lo supporta. Fai il primo passo verso un sistema più robusto e conforme assumendomi per le tue esigenze di preparazione della documentazione ISO. Insieme, possiamo garantire che la tua azienda sia ben preparata per gli audit BRC V9 e qualsiasi altra sfida di sicurezza alimentare che ti si presenta. Contattami oggi per discutere di come posso aiutarti a navigare nel complesso mondo delle normative sulla sicurezza alimentare.

Questo post del blog ha risuonato con le vostre esperienze? Avete riscontrato risultati sorprendenti dell'audit BRC V9 che vorreste condividere? Apriamo una conversazione nella sezione commenti: sono ansioso di conoscere le vostre esperienze e intuizioni.

Condividere sui social media

Lascia qui il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici - 11 =

Selezionare i campi da visualizzare. Gli altri saranno nascosti. Trascinare e rilasciare per riorganizzare l'ordine.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazione
  • Prezzo
  • Stock
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Informazioni aggiuntive
Fare clic all'esterno per nascondere la barra di confronto
Confronto

Ottenete il nostro Ebook gratuito

ISO 22000 2018 nuova revisione

Le vostre informazioni non saranno mai condivise con terzi.
0