ISO 17025 2017 Imparzialità e riservatezza

ISO 17025 2017 Imparzialità e riservatezza
Senza categoria

ISO 17025 2017 Imparzialità e riservatezza

ISO 17025 2017 Imparzialità e riservatezza

Capitolo 4: Requisiti generali: Imparzialità e riservatezza

4.1 Imparzialità

La definizione in ISO/IEC 17025 2017 Imparzialità è  Presenza di oggettività e viene ulteriormente chiarito in una nota che recita: "L'obiettività significa che i conflitti di interesse non esistonoo sono risolti in modo da non influenzare negativamente le successive attività del laboratorio".

Nel contesto dei laboratori di prova o di taratura, Lab i risultati non possono essere influenzati, o avere l'apparenza di essere influenzati, da qualsiasi rapporto il laboratorio o le persone coinvolte nelle attività di laboratorio possono avere con il cliente.

Laboratorio le attività, inoltre, non possono essere influenzate da indebite pressioni che si ripercuotono sulle persone coinvolte nella conduzione di tali attività di laboratorio.

Per salvaguardare ISO 17025 2017 Imparzialità, i laboratori devono:

Stabilire la struttura.

Mitigare le pressioni.

Identificare e gestire i rischi su base continuativa.

I rischi possono derivare da.......

Sono attività.

Si tratta di relazioni.

Il rapporto con il personale.

I laboratori devono anche dimostrare come minimizzare o eliminare tali rischi..

Attuare la norma ISO 17025

Hom per implementare le modifiche : 

Si consiglia di annotare un documento in cui, a seconda delle esigenze, devono essere incluse le seguenti fasi:

- Analisi di potenziali rischi di imparzialitàcompresi i rischi derivanti dalle attività del laboratorio, dalle sue relazioni e dalle relazioni del suo personale.
- Misure eliminare o ridurre al minimo i rischi di imparzialità
- Piano d'azioneprogettare e attuare azioni pertinenti
- Un impegno del laboratorio alla sua integrità, attraverso la firma di un dichiarazione dal top management

Questa analisi deve essere riesaminato in occasione del riesame della direzione e, se necessario, rivisto.

4.2 Riservatezza

Il laboratorio deve essere responsabile attraverso legalmente applicabile impegni per la gestione di tutte le informazioni ottenute durante lo svolgimento delle attività di laboratorio.

Il il cliente deve essere informato per iscritto se il laboratorio intende rendere pubbliche informazioni su un incarico.

Il laboratorio personale, fornitori, personale esterno, ecc. devono firmare una dichiarazione di riservatezza. dichiarazione.

Cliccate qui per ricevere il pacchetto completo di documenti ISO/IEC 17025:2017 e semplificare l'implementazione della ISO/IEC 17025 2017.

Condividere sui social media

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + uno =