Qual è la differenza tra ISO 17025 Compliant e Accredited?

Qual è la differenza tra una certificazione ISO 17025 e un accreditamento ISO 17025?
Accreditamento dei laboratori

Qual è la differenza tra ISO 17025 Compliant e Accredited?

I laboratori accreditati sono conformi alla norma ISO 17025, ma non tutti i laboratori conformi alla norma ISO 17025 sono accreditati.

Sebbene sia un buon punto di partenza per i laboratori essere conformi alla norma ISO 17025, è più gratificante diventare accreditati ISO 17025.

I laboratori accreditati ISO 17025 hanno dimostrato la loro competenza tecnica soddisfacendo le condizioni dello standard presso un organismo di accreditamento.

Che cos'è la ISO 17025?

ISO/IEC 17025 è uno standard riconosciuto a livello internazionale che determina l'idoneità del sistema di gestione dei rifiuti. competenza dei laboratori di prova e taratura.

L'Organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO) ha sviluppato la norma ISO 17025 come standard di conformità e qualità accettato a livello mondiale.

La norma ISO 17025 è stata emanata nel 1999 per garantire l'adeguatezza delle procedure di prova e dell'ambiente. Lo standard si applica a tutti i laboratori, indipendentemente dal campo di applicazione.

Cosa significa "conforme alla norma ISO 17025"?

In realtà, non esiste un modo semplice per confermare la conformità di un laboratorio alla norma ISO17025, a meno che non sia stato completato il processo di accreditamento.

I seguenti principi non significano necessariamente che le procedure e i processi di un laboratorio siano conformi alla norma ISO 17025.

Si noti che solo un audit può verificare la conformità del processo di un laboratorio. Pertanto, la conformità non equivale all'accreditamento.

Accreditamento ISO/IEC 17025

Un audit è il primo per ottenere l'accreditamento ISO/IEC.

Un L'organismo di accreditamento premierà la ISO/IEC 17025 l'accreditamento di un laboratorio che abbia dimostrato competenza nelle prove di taratura.

I laboratori che superano tutti gli audit ottengono l'accreditamento, che verifica il Sistema di gestione della qualità (SGQ) e dimostra l'efficacia degli sforzi di analisi.

Sappiate che l'accreditamento è volontario, poiché i laboratori non sono tenuti a possedere l'accreditamento ISO/IEC 17025 per eseguire le prove di taratura.

Tuttavia, il riconoscimento formale è una prova di conformità ai requisiti dello standard accettata a livello globale.

Processo di accreditamento

  • Applicazione
  • Revisione del documento
  • Audit di processo
  • Valutazione di accreditamento
  • Risultato dell'accreditamento
  • Sorveglianza e valutazione continua

Determinazione del campo di applicazione dell'accreditamento ISO 17025

Il Accreditamento ISO 17025 L'audit consiste nel dimostrare le capacità e la competenza di un laboratorio di analisi.

Durante l'osservazione dell'auditor, la struttura esegue le procedure di prova degli strumenti.

Se questi processi di verifica soddisfano gli standard 17025, l'ambito della taratura includerà la competenza.

Ciascuna categoria di strumenti elencata nel campo di applicazione deve includere:

  • metodo di prova
  • limite di rilevamento
  • standard di riferimento

Essere più di un laboratorio conforme alla norma ISO 17025, ottenere l'accreditamento

Come già detto, è una buona cosa che il vostro laboratorio sia conforme alla norma ISO 17025. Tuttavia, è preferibile che il vostro laboratorio sia accreditato.

Se ottenete l'accreditamento, il vostro laboratorio godrà di maggiore fiducia. Potrete inoltre dimostrare i requisiti di qualità e la riduzione dei rischi.

Un laboratorio accreditato può diminuire notevolmente:

  • rischio di varianza del processo
  • condizioni di prova inadeguate
  • documentazione insufficiente

L'accreditamento ISO 17025 è un riconoscimento di competenza

Per la maggior parte dei laboratori, un organismo di accreditamento può semplificare il processo di verifica della conformità.

La maggior parte delle organizzazioni ritiene che autenticare la qualità verificando lo stato di accreditamento sia molto più facile che eseguire gli audit.

I processi e i controlli interni sono i seguenti:

  1. Efficacia e conformità dei metodi di prova
  2. Idoneità dell'ambiente di prova e del campionamento
  3. Competenza tecnica dei dipendenti
  4. Verifica della qualità dei dati di test e calibrazione
  5. Manutenzione delle apparecchiature di prova
  6. Tracciabilità delle misure e dei metodi di taratura rispetto a standard riconosciuti

Requisiti e linee guida per la qualità

Oltre alla stessa ISO 17025, esistono anche linee guida interne, statutarie e del cliente.

I requisiti spesso si avvalgono di una terza parte, Laboratorio di taratura accreditato ISO 17025.

Quando si sceglie un laboratorio di taratura, i clienti esaminano i requisiti o le linee guida sulla qualità per capire se hanno bisogno di un laboratorio di taratura. Laboratorio di taratura accreditato ISO 17025.

Pertanto, il vostro laboratorio deve soddisfare i requisiti di qualità ed esaminare la documentazione di accreditamento, in modo da avere maggiori possibilità di essere scelto.

Il primo passo consiste nel comprendere a fondo la norma ISO 17025.

QSE Academy può fornire tutte le informazioni necessarie, i modelli di documentazione e le linee guida per aiutare il vostro laboratorio a iniziare.

Abbiamo anche un team di esperti ISO che può fornire al vostro laboratorio un modo conveniente per ottenere l'accreditamento ISO 17025.

Condividere sui social media

Lascia qui il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − tre =

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
Click outside to hide the comparison bar
Compare

Ottenete il nostro Ebook gratuito

ISO 17025 2017 nuova revisione

Le vostre informazioni non saranno mai condivise con terzi.