Cosa significa ISO 9001:2015?

ISO 9001 FAQ
ISO 9001 / ISO 9001 FAQ

Qual è il significato della norma ISO 9001:2015?

Condividere sui social media

La ISO 9001:2015 è l'ultima versione della norma sul sistema di gestione della qualità ISO 9001. Lo standard è stato rivisto per essere più conciso e di facile comprensione e include aggiornamenti ai requisiti e alle linee guida relative alla gestione del rischio, alla gestione delle modifiche e alla gestione dei fornitori. Inoltre, lo standard è stato rivisto per essere maggiormente applicabile alle organizzazioni di tutte le dimensioni.

ISO 9001:2015 è l'ultima versione dello standard di gestione della qualità ISO 9001. È stata pubblicata nel settembre 2015 e sostituisce la ISO 9001:2008. Lo standard è stato concepito per aiutare le organizzazioni a garantire il soddisfacimento delle esigenze dei clienti e delle parti interessate, mantenendo la conformità ai requisiti di legge e normativi.

Nel mondo ci sono oltre un milione di organizzazioni certificate ISO 9001, di cui oltre 270.000 negli Stati Uniti. Questo fa della ISO 9001 uno degli standard di gestione della qualità più diffusi al mondo. Molti tipi diversi di organizzazioni possono trarre vantaggio dalla certificazione, tra cui produttori, fornitori di servizi, rivenditori e agenzie governative.

Le organizzazioni certificate ISO 9001 devono completare un rigoroso processo di audit per garantire la conformità allo standard. La certificazione è valida per tre anni e deve essere rinnovata per mantenerla. Una volta ottenuta la certificazione, un'organizzazione può utilizzare il logo ISO 9001 per dimostrare il proprio impegno verso la qualità.

La certificazione ISO 9001 può essere un bene prezioso per qualsiasi organizzazione. Dimostra ai clienti e alle parti interessate che l'organizzazione è impegnata sul fronte della qualità e dispone di sistemi in grado di soddisfare le loro esigenze. Se state prendendo in considerazione la certificazione per la vostra organizzazione, ci sono alcune cose da tenere a mente.

Il primo è che la certificazione non è obbligatoria. Si può scegliere di implementare lo standard ISO 9001 senza richiedere la certificazione. Tuttavia, molte organizzazioni trovano che la certificazione offra vantaggi preziosi, come la verifica da parte di terzi del loro impegno per la qualità e una migliore commerciabilità.

La seconda cosa da tenere presente è che la certificazione non è un evento unico. Una volta ottenuta la certificazione, dovrete mantenerla completando audit e aggiornamenti regolari. Questo può essere un investimento significativo di tempo e risorse, ma è necessario per mantenere i vantaggi della certificazione.


Condividere sui social media

Lascia qui il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come implementare la ISO 9001 La guida definitiva

La guida definitiva su

Come implementare la ISO 9001 2015

Le vostre informazioni non saranno mai condivise con terzi.