ISO 17020 vs ISO 17025: qual è la differenza?

Accreditamento ISO 17020
Accreditamento / Accreditamento dei laboratori

ISO 17020 vs ISO 17025: qual è la differenza?

ISO 17020 e ISO 17025 sono due norme distinte ma correlate, sviluppate dall'Organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO). Entrambe sono state concepite per garantire la competenza degli organismi di prova e taratura, ma hanno scopi distinti e sono utilizzate in contesti diversi.

La ISO 17020 è una norma che specifica i criteri per il funzionamento di vari tipi di organismi che effettuano ispezioni. Questi organismi possono includere organizzazioni che effettuano valutazioni di materiali, prodotti, installazioni, impianti, processi, procedure di lavoro o servizi rispetto a standard pubblicati o a metodi non standard. Lo standard ISO 17020 affronta fattori quali l'imparzialità, la coerenza e la competenza tecnica di questi organismi.

D'altra parte, la ISO 17025 è uno standard utilizzato dai laboratori per dimostrare che gestiscono un sistema di qualità, sono tecnicamente competenti e sono in grado di produrre risultati tecnicamente validi. La ISO 17025 si applica a tutte le organizzazioni che svolgono attività di laboratorio, indipendentemente dal numero di personale o dall'estensione delle attività di test.

La differenza fondamentale tra la ISO 17020 e la ISO 17025 risiede nel loro campo di applicazione. La ISO 17020 è applicabile agli organismi di ispezione, che possono esaminare la progettazione, il processo di fabbricazione, la produzione, i servizi o l'installazione di un prodotto o di un sistema. È più orientata alla verifica della conformità e del rispetto di standard e specifiche.

La norma ISO 17025, invece, è applicabile ai laboratori di prova e di taratura. Questo standard riguarda maggiormente le attività che producono dati di prova, come le analisi chimiche, i test sulle proprietà fisiche o la calibrazione dei dispositivi di misura.

In alcuni casi, le organizzazioni possono richiedere entrambi gli accreditamenti, in quanto le loro operazioni possono riguardare sia attività di ispezione che di test.

In sintesi, la ISO 17020 e la ISO 17025 sono state concepite per garantire la competenza e l'affidabilità, ma si applicano a tipi diversi di organismi e attività: ISO 17020 agli organismi di ispezione e ISO 17025 ai laboratori di prova e taratura. Entrambi gli standard sono fondamentali per garantire qualità e affidabilità nei settori in cui prove, tarature e ispezioni sono fondamentali.

Condividere sui social media

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 5 =

Ottenete il nostro Ebook gratuito

ISO 17025 2017 nuova revisione

Le vostre informazioni non saranno mai condivise con terzi.