Requisiti ISO/IEC 17021 2015: Cosa c'è da sapere

Requisiti ISO/IEC 17021 2015: Cosa c'è da sapere
Accreditamento

Requisiti ISO/IEC 17021 2015: Cosa c'è da sapere

La norma ISO/IEC 17021:2015 è uno standard fondamentale per gli organismi di certificazione. Delinea i requisiti per l'audit e la certificazione dei sistemi di gestione, garantendo competenza, coerenza e imparzialità nei processi di certificazione. Per i responsabili della qualità e i proprietari di aziende, la comprensione e l'attuazione della norma ISO/IEC 17021:2015 sono fondamentali per mantenere standard elevati e migliorare la credibilità.

Comprendere la norma ISO/IEC 17021:2015

La norma ISO/IEC 17021:2015 specifica i requisiti per gli organismi che forniscono audit e certificazione dei sistemi di gestione. Questo standard copre vari tipi di sistemi di gestione, tra cui qualità, ambiente e sicurezza. Il campo di applicazione della ISO/IEC 17021:2015 è ampio e garantisce che gli organismi di certificazione operino con competenza e coerenza.

Lo standard si è evoluto in modo significativo nella versione 2015, affrontando le nuove sfide del panorama della certificazione. Tra gli aggiornamenti principali figurano requisiti più stringenti in materia di imparzialità, competenza e gestione dei processi, che riflettono la crescente complessità degli ambienti aziendali globali.

Struttura della norma ISO/IEC 17021:2015

La ISO/IEC 17021:2015 è strutturata in dieci clausole principali:

  1. Ambito di applicazione: Definisce l'applicabilità dello standard.
  1. Riferimenti normativi: Elenca gli standard e i documenti correlati.
  1. Termini e definizioni: Fornisce chiarezza sui termini chiave.
  1. Principi: Delinea i principi fondamentali della certificazione, come l'imparzialità e la competenza.
  1. Requisiti generali: Copre questioni legali, contrattuali, di responsabilità e finanziarie.
  1. Requisiti strutturali: Si concentra sulla struttura organizzativa e sulla gestione.
  1. Requisiti delle risorse: Tratta le competenze del personale, l'esternalizzazione e la formazione.
  1. Requisiti informativi: Si occupa di informazioni accessibili al pubblico, documenti di certificazione e uso dei marchi.
  1. Requisiti di processo: Descrive il processo di audit, compresa la pianificazione e la conduzione degli audit.
  1. Requisiti del sistema di gestione: Specifica i requisiti generali del sistema di gestione per gli organismi di certificazione.

Requisiti chiave della norma ISO/IEC 17021:2015

Clausola 4: Principi La norma ISO/IEC 17021:2015 si basa su principi quali l'imparzialità, la competenza, la responsabilità, l'apertura, la riservatezza e la risposta ai reclami. Questi principi garantiscono che i processi di certificazione siano equi, competenti e trasparenti.

Clausola 5: Requisiti generali Gli organismi di certificazione devono affrontare questioni legali e contrattuali, responsabilità e finanziamenti. Devono avere politiche per gestire i conflitti di interesse e garantire che le loro attività rimangano imparziali.

Clausola 6: Requisiti strutturali La struttura organizzativa di un organismo di certificazione deve supportare le sue attività di certificazione. Ruoli e responsabilità chiari sono essenziali per mantenere una gestione e un'operatività efficaci.

Clausola 7: Requisiti delle risorse La competenza del personale è fondamentale. Gli organismi di certificazione devono disporre di personale qualificato e fornire una formazione continua per garantire l'aggiornamento agli standard del settore.

Clausola 8: Requisiti di informazione Gli organismi di certificazione devono fornire informazioni accurate e accessibili al pubblico, compresi i dettagli sui loro processi di certificazione e sull'uso dei marchi di certificazione.

Clausola 9: Requisiti di processo Il processo di audit deve essere approfondito e sistematico. Gli organismi di certificazione devono pianificare e condurre gli audit in modo meticoloso, garantendo la valutazione di tutti gli aspetti rilevanti.

Clausola 10: Requisiti del sistema di gestione Gli organismi di certificazione devono implementare e mantenere un sistema di gestione solido, incentrato sul miglioramento continuo e sull'aderenza agli standard.

Esame dettagliato delle clausole

Imparzialità e obiettività (clausola 5) Il mantenimento dell'imparzialità è fondamentale. Gli organismi di certificazione devono adottare misure per prevenire i conflitti di interesse. Ad esempio, XYZ Certification Services in California ha istituito un comitato di imparzialità indipendente per supervisionare tutte le decisioni di certificazione, garantendo l'obiettività.

Competenza del personale (clausola 7) Gli organismi di certificazione devono avere un processo di selezione e formazione rigoroso per gli auditor. ABC Auditing Solutions, in Texas, ha implementato un programma di formazione completo che comprende workshop e certificazioni periodiche per mantenere i propri auditor al top delle loro capacità.

Processo di audit (clausola 9) Processi di audit efficaci sono la spina dorsale della certificazione. Durante un audit presso DEF Manufacturing in Ohio, un piano di audit meticoloso ha permesso di individuare le aree critiche da migliorare, migliorando in modo significativo l'efficienza operativa dopo la certificazione.

Sistema di gestione (clausola 10) Un solido sistema di gestione è essenziale per il miglioramento continuo. GHI Inspection Services di New York ha implementato un sistema di gestione dinamico che non solo soddisfa i requisiti ISO/IEC 17021:2015, ma facilita anche le operazioni e il controllo della qualità senza soluzione di continuità.

Implementazione della ISO/IEC 17021:2015 nella vostra organizzazione

Conduzione di un'analisi delle lacune Iniziate valutando le vostre pratiche attuali rispetto ai requisiti della norma ISO/IEC 17021:2015. L'analisi delle lacune aiuterà a identificare le aree da migliorare. Presso la JKL Quality Systems in Florida, un'analisi dettagliata delle lacune è stata determinante per la transizione senza problemi all'accreditamento ISO/IEC 17021:2015.

Sviluppo di un piano di attuazione Creare un piano di implementazione dettagliato con obiettivi e tempistiche chiare. Assegnate le responsabilità per garantire che vengano affrontati tutti gli aspetti dello standard. La MNO Certification Inc. dell'Illinois ha scoperto che un piano di implementazione ben strutturato ha permesso al suo team di rimanere concentrato e in linea con i tempi.

Formazione e sensibilizzazione Istruire il personale sui requisiti ISO/IEC 17021:2015. Sessioni di formazione e workshop per creare una cultura della qualità e della conformità. Presso la PQR Audits di Washington, sessioni di formazione regolari hanno aumentato il coinvolgimento del personale e l'adesione agli standard.

Documentare i processi Sviluppare e mantenere una documentazione completa. Assicuratevi che tutti i processi siano ben documentati e controllati. I certificatori STU della Georgia hanno snellito il loro processo di documentazione, che si è rivelato fondamentale durante l'audit di accreditamento.

Sfide e soluzioni nell'implementazione di ISO/IEC 17021:2015

Sfide comuni L'implementazione della ISO/IEC 17021:2015 può essere impegnativa. Tra i problemi comuni vi sono la resistenza al cambiamento, i vincoli di risorse e la complessità dei requisiti. La comprensione di queste sfide può aiutare a sviluppare strategie efficaci per affrontarle.

Strategie per superare le sfide Una comunicazione e una leadership efficaci sono fondamentali per superare le resistenze. Anche l'assegnazione di risorse adeguate e la semplificazione dei processi possono essere d'aiuto. La VWX Certification in Arizona è riuscita a superare queste sfide promuovendo una cultura di comunicazione aperta e di miglioramento continuo.

Vantaggi della certificazione ISO/IEC 17021:2015

Maggiore credibilità e fiducia La certificazione ISO/IEC 17021:2015 aumenta la vostra credibilità. I clienti e le parti interessate si fidano dei vostri processi di certificazione, sapendo che sono conformi agli standard internazionali. Questa fiducia può portare a maggiori opportunità di business e a una posizione di mercato più forte.

Miglioramento dell'efficienza operativa La certificazione aiuta a semplificare i processi, riducendo gli errori e migliorando l'efficienza. Gli auditor YZA del Michigan hanno registrato una significativa riduzione dei costi operativi dopo aver ottenuto la certificazione ISO/IEC 17021:2015.

Vantaggio competitivo La certificazione ISO/IEC 17021:2015 vi differenzia dalla concorrenza. Segnala ai clienti il vostro impegno per la qualità e il miglioramento continuo. BCD Certifications in Nevada ha sfruttato la propria certificazione per aggiudicarsi importanti contratti ed espandere la propria base di clienti.

Conformità normativa Il rispetto degli standard internazionali garantisce la conformità ai requisiti normativi. Ciò può facilitare l'accesso ai mercati globali e ridurre il rischio di problemi legali. EFG Certifiers nel New Jersey ha scoperto che la certificazione ha aperto nuove opportunità commerciali internazionali.

Condividere sui social media

Lascia qui il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =

Selezionare i campi da visualizzare. Gli altri saranno nascosti. Trascinare e rilasciare per riorganizzare l'ordine.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazione
  • Prezzo
  • Stock
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Informazioni aggiuntive
Fare clic all'esterno per nascondere la barra di confronto
Confronto
maxcoach forma 02

Gratuito 10 giorni

Corso Master Investire su se stessi ora

Iscriviti e ricevi il tuo bonus!
Le vostre informazioni non saranno mai condivise con terzi.
0