Accreditamento ISO 17025 per i laboratori di prova.

Pratiche di laboratorio di prova e accreditamento ISO 17025
ISO 17025

Accreditamento ISO 17025 per i laboratori di prova

In quanto standard di qualità riconosciuto a livello internazionale, l'accreditamento ISO 17025 può ampliare la base clienti di un laboratorio. In questo modo, i laboratori possono attrarre più attività e aumentare la redditività.

Test e calibrazione I laboratori devono mantenere un rigoroso controllo di qualità, personale professionale e qualificato e una documentazione adeguata.

Devono seguire linee guida rigorose per l'identificazione dei campioni, i test, le analisi, l'etichettatura e la documentazione.

Due clausole principali della norma ISO 17025

  1. Requisiti di gestione

I requisiti di gestione sono gli stessi della ISO 9001:2000. Pertanto, un Calibrazione e test certificati ISO 17025 Il laboratorio funzionerà anche in conformità alla norma ISO 9001:2000.

I requisiti di gestione sottolineano l'efficacia del Sistema di gestione della qualità (SGQ) di un laboratorio.

  1. Requisiti tecnici

I requisiti tecnici si riferiscono alle operazioni di un laboratorio. Riguardano le attrezzature, i test, la reportistica dei test e delle calibrazioni e la competenza del personale.

La ISO 17025 richiede un'ampia documentazione, lo sviluppo di un sistema di qualità dettagliato e la creazione di un manuale della qualità.

Questo ampio sistema di documentazione richiederebbe il tempo e l'impegno del personale di laboratorio, del personale addetto alla taratura e del top management.

Pertanto, un laboratorio deve valutare se la certificazione ISO 17025 vantaggi del processo i tempi e i costi necessari.

Cinque clausole chiave della norma ISO 17025:

  1. Ambito di applicazione - Copre le operazioni tecniche di un laboratorio. Include un SGQ, che garantisce che il laboratorio operi in modo qualitativo.
  2. Riferimenti normativi - Questa sezione segue i requisiti della ISO 9001:2000.
  3. Termini e definizioni Questa sezione segue i requisiti della ISO 9001:2000.
  4. Requisiti di gestione Questa parte comprende il controllo dei documenti, la documentazione, l'audit interno e le azioni correttive.
  5. Requisiti tecnici La maggior parte di questi proviene dalla Guida ISO 25. Questa parte comprende il personale, la selezione dei metodi, la loro convalida, la stima dell'incertezza dei metodi e la tracciabilità delle misure.

Processo di certificazione ISO 17025

I laboratori possono decidere se realizzare le fasi internamente o affidare il processo di certificazione a un consulente.

Ma prima di tutto, un laboratorio deve avere una conoscenza completa di Accreditamento ISO 17025.

Solo a questo punto un laboratorio può eseguire un'analisi delle lacune per stabilire il suo attuale livello di conformità ai requisiti dello standard.

La maggior parte dei laboratori soddisfa già rigorosi requisiti tecnici. Tuttavia, alcuni possono essere carenti nei componenti del sistema di gestione della qualità, come la documentazione e il controllo dei documenti.

Inoltre, il laboratorio utilizzerà i risultati della gap analysis come base per la creazione di un piano di qualità e di una strategia di implementazione.

Quando i requisiti dello standard sono soddisfatti, un audit interno deciderà se ci sono ancora lacune nel sistema di qualità.

Se non c'è, il laboratorio può contattare un laboratorio ISO 17025 che eseguirà un audit di certificazione indipendente.

Vantaggi dell'accreditamento ISO 17025

La principale ricompensa dello standard è il riconoscimento nei test e nelle prove di settore dei laboratori di taratura come laboratorio ISO 17025 struttura certificata.

Di conseguenza, la certificazione fornisce un vantaggio competitivo rispetto ai concorrenti che non sono certificati in un sistema di qualità accettato a livello internazionale.

Inoltre, il processo di certificazione aiuta i laboratori a documentare le procedure e i processi all'interno di un SGQ.

Una struttura certificata ISO 17025 può quindi migliorare sia gli aspetti tecnici che quelli gestionali dell'azienda.

Quando c'è un miglioramento continuo, c'è anche un servizio clienti migliore e una maggiore soddisfazione dei clienti.

Infine, il ISO 17025 La certificazione serve come processo di audit interno per identificare le non conformità agli standard. Fornisce inoltre un processo per l'azione correttiva e l'aggiornamento del sistema di qualità ai nuovi standard qualitativi.

Il vostro laboratorio può ottenere tutti questi vantaggi. Come già detto, la vostra azienda deve innanzitutto avere una conoscenza approfondita dello standard.

Lasciate che QSE Academy vi aiuti. I nostri toolkit e pacchetti forniscono informazioni rilevanti su ISO 17025.

Abbiamo inoltre incluso modelli e file di documentazione utili per consentire al vostro laboratorio di ottenere la certificazione ISO 17025.

Condividere sui social media

Lascia qui il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ottenete il nostro Ebook gratuito

ISO 17025 2017 nuova revisione

Le vostre informazioni non saranno mai condivise con terzi.