Come implementare la ISO/IEC 17024: Una guida passo-passo?

Come implementare la ISO/IEC 17024: Una guida passo-passo?
Accreditamento

Come implementare la ISO/IEC 17024: Una guida passo-passo?

Navigare nella complessità degli standard internazionali può essere intricato come dirigere un'orchestra sinfonica. La norma ISO/IEC 17024 stabilisce il punto di riferimento globale per le organizzazioni che certificano gli individui, garantendo così competenza e professionalità. Senza una guida adeguata, il rispetto di standard così rigorosi può sembrare una scalata insormontabile.

Questo articolo traccia la strada per le organizzazioni che intendono allinearsi alla norma ISO/IEC 17024, fornendo approfondimenti sui suoi principi fondamentali e sul suo significato. Pensato per gli organismi di certificazione, racchiude l'essenza della conformità a una norma che promuove l'eccellenza. Il viaggio verso l'implementazione della ISO/IEC 17024 non deve essere avvolto dalla nebbia dell'incertezza.

Quella che segue è una guida illuminante, meticolosamente realizzata per guidarvi attraverso il labirinto dell'implementazione della ISO/IEC 17024. Dalla comprensione dei concetti di base al mantenimento della conformità continua, ogni sezione di questo articolo demistifica il processo passo dopo passo. Intraprendiamo questa spedizione trasformativa verso l'eccellenza della certificazione.

Introduzione 

La norma ISO/IEC 17024, nota anche come Valutazione della conformità - Requisiti generali per gli organismi di certificazione delle persone, rappresenta un insieme di rigorosi standard internazionali che garantiscono che gli organismi di certificazione di vari settori operino in modo coerente, comparabile e affidabile. Questo standard, che amplifica il livello di qualità e integrità del processo di certificazione, funge da punto di riferimento fondamentale per le organizzazioni che certificano persone per svolgere ruoli, compiti o professioni specifiche.

L'adozione della norma ISO/IEC 17024 offre alle parti interessate - dai datori di lavoro agli enti normativi - la garanzia che gli individui certificati soddisfano le competenze di riferimento e sono continuamente valutati per le loro capacità. In qualità di organismo di certificazione del personale, la conformità agli standard ISO/IEC 17024 non solo offre un vantaggio competitivo, ma stabilisce anche la credibilità e la fiducia nello schema di certificazione.

Lo scopo principale di questo articolo è offrire agli organismi di certificazione una guida completa e comprensibile su come implementare la ISO/IEC 17024. Ciò faciliterà un approccio strutturato all'accreditamento, garantendo che le loro attività di certificazione siano riconosciute a livello globale. Così facendo, gli organismi di certificazione si allineeranno meglio alle procedure obbligatorie, alla trasparenza operativa e al miglioramento continuo, migliorando l'efficacia e l'efficienza complessiva nella certificazione dei professionisti.

Comprendere la norma ISO/IEC 17024 

La norma ISO/IEC17024, pietra miliare della certificazione del personale, stabilisce un punto di riferimento globale per gli organismi che effettuano la certificazione delle persone. Delinea i requisiti per questi organismi di certificazione, garantendo che operino in modo coerente, comparabile e affidabile in tutto il mondo, favorendo così la fiducia e l'integrità del processo di certificazione.

L'essenza della norma ISO/IEC 17024 risiede nella sua insistenza sulla competenza, l'imparzialità e la coerenza di un organismo di certificazione. Al centro del suo obiettivo c'è la garanzia per le parti interessate che gli individui certificati abbiano soddisfatto standard professionali predefiniti di conoscenza, abilità e competenza. L'adesione alla norma ISO/IEC 17024 significa che un organismo di certificazione ha implementato una struttura completa per valutare e certificare il personale in base a parametri riconosciuti a livello internazionale.

La norma ISO/IEC 17024 incorpora diversi elementi chiave:

  • Requisiti generali: Questi stabiliscono le basi legali e formali di un organismo di certificazione, racchiudendone l'autonomia e l'imparzialità.
  • Requisiti strutturali: Questi delineano il quadro di riferimento e definiscono i compiti per garantire l'equità e l'obiettività.
  • Requisiti delle risorse: Questi sottolineano la necessità di disporre di personale competente e di esperti in materia, oltre che di sistemi di esame adeguati.
  • Requisiti dei registri e delle informazioni: Questi richiedono la gestione di informazioni e documentazione riservate per salvaguardare l'integrità del processo di certificazione.

Un aspetto critico della ISO/IEC 17024 è il concetto di schema di certificazione. Questo schema funge da tabella di marcia per il processo di certificazione, specificando le abilità, le conoscenze e le competenze specifiche da valutare, i requisiti di idoneità e i metodi di valutazione. L'accurata aderenza allo schema garantisce la pertinenza e l'attualità delle certificazioni, soddisfacendo le esigenze professionali dei vari ruoli lavorativi.

La norma ISO/IEC 17024 contribuisce non solo alla standardizzazione del processo di certificazione, ma anche al suo continuo miglioramento, mantenendo così il livello di qualità e di rilevanza atteso nei vari settori. Seguendo questi protocolli, gli organismi di certificazione forniscono un servizio prezioso, garantendo che le persone siano sufficientemente qualificate per i loro rispettivi compiti professionali.

Preparazione e pianificazione 

Per implementare con successo la ISO/IEC17024, lo standard riconosciuto a livello mondiale per la certificazione delle persone, la preparazione e la pianificazione sono fasi fondamentali che richiedono attenzione e scrupolosità.

Impegno del top management

Il viaggio inizia assicurandosi l'indispensabile sostegno del top management. L'adesione della leadership è fondamentale, in quanto promuove la visione del programma di certificazione e fornisce l'approvazione e le risorse necessarie. Il top management deve comprendere i vantaggi della ISO/IEC 17024 e le sue implicazioni per la reputazione dell'organizzazione e la sicurezza degli stakeholder.

Creazione di un team di progetto

Successivamente, viene costituito un team di progetto competente. Questo team guiderà il processo di implementazione, con ruoli e responsabilità chiari assegnati per garantire la definizione dell'ambito delle attività di certificazione e la copertura dei ruoli professionali pertinenti.

Conduzione di un'analisi delle lacune

Viene condotta un'analisi delle lacune per valutare le pratiche attuali rispetto ai severi requisiti della norma ISO/IEC17024:2012. L'identificazione tempestiva delle lacune facilita un piano di miglioramento mirato, garantendo che tutti i processi di certificazione, la certificazione delle competenze del personale e i requisiti del sistema di gestione siano all'altezza.

Sviluppo di un piano di attuazione

Una volta identificate le lacune, viene sviluppato un solido piano di implementazione. Questo piano delinea gli obiettivi specifici, le scadenze per raggiungerli e delinea l'allocazione delle risorse, compreso il budget per le attività necessarie come la formazione e l'analisi degli articoli. È la tabella di marcia che guiderà gli organismi di certificazione attraverso le intricate sfumature importanti per gli stakeholder, tra cui il miglioramento continuo e la conformità a tutti gli standard pertinenti.

Sviluppo dello schema di certificazione 

Un passo fondamentale nell'implementazione della ISO/IEC 17024 è lo sviluppo dello schema di certificazione. Lo schema serve a garantire che le persone siano valutate in modo equo e coerente rispetto a criteri predefiniti. Ciò richiede una comprensione approfondita delle richieste del mercato e il riconoscimento dei requisiti normativi che regolano gli specifici ruoli lavorativi o i settori industriali in questione.

Coinvolgimento delle parti interessate e benchmarking del settore Le parti interessate, tra cui esperti del settore, istituti di formazione e potenziali datori di lavoro, forniscono input fondamentali per allineare la certificazione alle competenze pratiche e teoriche necessarie nel settore. L'integrazione di questi feedback garantisce la pertinenza e aumenta il valore fornito agli individui certificati.

Sviluppo di criteri ed esami I criteri di certificazione comprendono requisiti di idoneità, prerequisiti di esperienza e un ambito di certificazione definito che copre in modo completo le competenze del ruolo lavorativo. Contemporaneamente, gli enti di certificazione devono sviluppare processi d'esame rigorosi. Questi processi devono includere l'analisi degli item e basarsi su metodologie obiettive, affidabili e valide.

Convalida e approvazione dell'autorità Prima del lancio, lo schema di certificazione viene sottoposto a una fase di convalida, che comprende test pilota, per eliminare ogni potenziale problema e stabilire la validità e l'affidabilità del processo di certificazione. L'approvazione da parte di organismi di accreditamento, come gli enti che aderiscono alla norma ISO/IEC 17021 relativa alla certificazione dei sistemi di gestione, è fondamentale. Questo non solo legittima il programma di certificazione, ma garantisce anche un livello di qualità e di fiducia che gli stakeholder possono fidarsi.

Sintesi dello schema di certificazione

Criteri Descrizione
Requisiti di idoneità Istruzione, esperienza lavorativa, competenze
Ambito di applicazione della certificazione Aree di competenza coperte dalla certificazione
Attività di certificazione Processi coinvolti nella concessione, nel mantenimento e nel rinnovo della certificazione.
Competenza del personale Valutazione delle capacità del candidato di svolgere le mansioni specificate

Ogni attività di certificazione deve essere in linea con il miglioramento continuo e la garanzia per le parti interessate della competenza del personale, aderendo agli elevati standard della norma ISO/IEC 17024:2012. Questa attenzione strategica alla qualità completa e all'integrità garantisce uno schema di certificazione che mantiene la sua promessa di elevare gli standard professionali e di fornire il riconoscimento di persone competenti nei loro rispettivi campi.

Stabilire la struttura organizzativa e le risorse 

L'implementazione della norma ISO/IEC 17024:2012, che stabilisce gli standard per gli organismi di certificazione del personale, richiede la creazione di una solida struttura organizzativa e la garanzia di risorse adeguate. Ciò comporta la delineazione dei ruoli e delle responsabilità di tutto il personale per creare un sistema di gestione chiaro ed efficiente.

Struttura organizzativa e gestione

  • Definire la gerarchia all'interno dell'organismo di certificazione del personale.
  • Definire in dettaglio i ruoli di tutti gli individui, sottolineando la responsabilità a tutti i livelli.
  • Garantire che le responsabilità del personale siano delineate per prevenire potenziali conflitti di interesse.

Ruoli del personale coinvolto nella certificazione

  • Identificare i ruoli professionali legati al processo di certificazione.
  • Assegnare al personale l'autorità necessaria per svolgere efficacemente il proprio ruolo.
  • Mantenere canali di comunicazione aperti tra il personale per sostenere il programma di certificazione.

Competenza del personale

  • Assicurarsi che ogni membro del team abbia le competenze e le conoscenze necessarie.
  • Programmare regolarmente sessioni di formazione per aggiornare le competenze del personale.
  • Valutare le prestazioni del personale per mantenere elevati gli standard di certificazione.

Infrastrutture e attrezzature

  • Fornire al personale le infrastrutture, gli strumenti e le attrezzature necessarie.
  • Implementazione dei programmi di manutenzione per tutte le risorse tecniche.
  • Calibrare regolarmente le apparecchiature per rispettare gli standard prescritti.

Questo approccio strutturato garantisce che l'organismo di certificazione del personale operi secondo i principi stabiliti dalla norma ISO/IEC 17024:2012, offrendo servizi di alta qualità e mantenendo la fiducia delle parti interessate.

Implementazione dei processi di certificazione 

L'implementazione dei processi di certificazione è un aspetto fondamentale dell'adesione alla norma ISO/IEC 17024:2012, che si concentra sulla certificazione delle persone. Si tratta di standardizzare procedure e pratiche per garantire qualità e coerenza in tutte le attività di certificazione. L'adozione di questo standard di accreditamento è essenziale per gli organismi di certificazione impegnati a fornire programmi di certificazione affidabili e validi.

Standardizzazione di procedure e pratiche

La creazione di una documentazione dettagliata per i processi di certificazione è fondamentale. Offre chiarezza sulle fasi del programma di certificazione, dall'ammissibilità del richiedente al rilascio del certificato. Alti livelli di coerenza e accuratezza si ottengono attraverso processi ben definiti, che includono chiari requisiti di esperienza, ambito di certificazione e competenze richieste al personale.

Conduzione delle attività di certificazione

L'esecuzione delle attività di certificazione deve seguire procedure rigorose.

  1. Applicazione e valutazione
    • Esame approfondito dei candidati per confermare l'ammissibilità.
    • La valutazione prevede una combinazione di metodi di valutazione personalizzati per misurare le competenze richieste.
  1. Gestione e valutazione dell'esame:
    • Gestione sicura e imparziale degli esami.
    • Analisi robusta degli item per garantire la pertinenza con i ruoli lavorativi.

Monitoraggio e revisione delle attività di certificazione

Il monitoraggio continuo e la revisione periodica delle attività di certificazione sono indispensabili per un processo di certificazione di successo. Questo approccio proattivo aiuta a identificare le aree di miglioramento, garantendo che l'organismo di certificazione possa adattarsi all'evoluzione degli standard e delle aspettative del settore. Ottenendo la certificazione ISO/IEC 17024:2012, le organizzazioni assicurano alle parti interessate la loro dedizione a un elevato livello di qualità e al miglioramento continuo nell'ambito dei loro schemi di certificazione.

Controllo dei documenti e gestione dei record 

L'implementazione di un solido sistema di controllo dei documenti è fondamentale per gli organismi di certificazione che aspirano a conformarsi alla norma ISO/IEC 17024. Il fondamento di tale sistema si basa sulla creazione di una gerarchia e di una struttura della documentazione chiaramente definite. Questa definisce l'interrelazione tra politiche, procedure e moduli, assicurando che tutto il personale sia guidato da documenti accurati e aggiornati nelle proprie attività di certificazione.

Un protocollo rigoroso di controllo delle versioni e di gestione delle revisioni è fondamentale per mantenere un elevato livello di qualità nei processi di certificazione. Assicura che siano in circolazione solo le versioni aggiornate dei documenti, evitando la confusione e gli errori che informazioni non aggiornate potrebbero causare.

Anche le pratiche e i requisiti per la tenuta dei registri sono una componente fondamentale di questa sezione. Gli organismi di certificazione devono conservare una documentazione completa dei loro schemi di certificazione e dei loro candidati - dalla richiesta al rilascio della certificazione - per garantire alle parti interessate la trasparenza e l'affidabilità della certificazione.

Garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati è una parte fondamentale della gestione dei record e dei dati. Gli organismi di certificazione hanno la responsabilità di salvaguardare le informazioni personali e sensibili implementando forti controlli di accesso e misure di protezione dei dati. Ciò non solo protegge da accessi non autorizzati, ma rafforza anche la fiducia e l'integrità del programma di certificazione.

Ecco un elenco strutturato che enfatizza queste aree chiave:

Gerarchia e struttura della documentazione:

  • Politiche
  • Procedure
  • Moduli e registri

Controllo delle versioni e gestione delle revisioni:

  • Identificazione del documento
  • Date di revisione
  • Firme di approvazione

Pratiche e requisiti di registrazione:

  • Registri delle applicazioni
  • Dettagli della valutazione
  • Decisioni sulla certificazione
  • Registri di sorveglianza

Sicurezza e riservatezza dei dati:

  • Misure di controllo degli accessi
  • Crittografia dei dati
  • Accordi di riservatezza

Gli organismi di certificazione devono attenersi rigorosamente a queste pratiche come parte del miglioramento continuo e per soddisfare i requisiti della norma ISO/IEC 17024:2012, promuovendo la fiducia dei richiedenti, delle persone certificate e delle altre parti interessate nel rigore e nell'affidabilità dei loro programmi di certificazione.

Garantire l'imparzialità e la riservatezza 

L'implementazione della ISO/IEC 17024, in particolare della Sezione 7, richiede un approccio rigoroso per garantire l'imparzialità e la riservatezza degli organismi di certificazione. Questa sezione richiede agli enti di stabilire politiche e procedure complete che salvaguardino l'obiettività del processo di certificazione e proteggano le informazioni personali e sensibili.

Politiche e procedure per l'imparzialità

Gli organismi di certificazione devono creare un quadro chiaro per prevenire i conflitti di interesse e mantenere l'indipendenza delle loro attività di certificazione. Questo dovrebbe comprendere:

  • Identificare i potenziali scenari di conflitto di interessi.
  • Implementare strategie per gestire e mitigare efficacemente tali conflitti.

Garantire l'indipendenza delle attività di certificazione

Per garantire l'imparzialità delle decisioni di certificazione, gli organismi di certificazione devono applicare:

  • Indipendenza operativa del personale coinvolto nel processo di certificazione.
  • Monitoraggio e revisione regolari delle attività di certificazione per identificare eventuali rischi di imparzialità.

Mantenere la riservatezza

La riservatezza è fondamentale nella gestione delle informazioni sensibili dei candidati. Gli organismi di certificazione sono tenuti a:

  • Adottare misure di protezione dei dati conformi alle leggi e ai regolamenti vigenti.
  • Assicurarsi che tutti i membri del personale comprendano i loro obblighi di riservatezza.

Protezione delle informazioni sensibili

In linea con la norma ISO/IEC 17024, devono essere predisposti solidi meccanismi per:

  • Proteggere i dati personali e sensibili da accessi non autorizzati.
  • Limitare la condivisione delle informazioni solo al personale e alle parti autorizzate.

Applicando con costanza i principi della Sezione 7, gli organismi di certificazione possono garantire alle parti interessate che i loro processi sono equi, imparziali e rispettano la privacy delle persone. Ciò contribuisce in modo significativo alla reputazione e alla credibilità del programma di certificazione e promuove il miglioramento continuo all'interno del settore.

Audit interni e miglioramento continuo 

Garantire l'aderenza alla norma ISO/IEC 17024 comporta una componente critica: rigorosi audit interni. Questi audit sostengono l'integrità e l'efficacia di un programma di certificazione delle persone. I programmi e i piani di audit devono essere delineati meticolosamente, garantendo una valutazione sistematica dei processi e delle attività dell'organismo di certificazione del personale.

Per raggiungere questo obiettivo, si utilizzano diverse metodologie e strumenti di audit. Questi devono essere scelti con cura per allinearsi alle peculiari sfumature operative dell'organizzazione. La personalizzazione degli strumenti di audit migliora l'efficacia dell'audit nel verificare la conformità alla norma ISO/IEC 17024.

Dopo gli audit, è fondamentale affrontare i risultati. La documentazione delle non conformità è il primo passo, seguito dall'adozione di azioni correttive decisive. Inoltre, se dovessero essere identificate misure preventive, queste dovrebbero essere implementate per mitigare i rischi futuri.

La ricerca dell'eccellenza è continua. Un elemento fondamentale della Sezione 8 è il meccanismo di miglioramento continuo, che si basa sulla capacità dell'organizzazione di sollecitare e utilizzare il feedback in modo costruttivo. Il monitoraggio regolare delle prestazioni è fondamentale, in quanto serve da bussola per indirizzare i miglioramenti. Questo ciclo di feedback assicura che gli organismi di certificazione non solo mantengano il livello di qualità richiesto, ma si evolvano per superarlo, allineandosi alle esigenze attuali e future.

In sostanza, il mantenimento della competenza della certificazione del personale e la garanzia per gli stakeholder dipendono da un solido processo di audit interno accompagnato da un fermo impegno al miglioramento continuo.

Ottenere l'accreditamento e mantenere la conformità 

Ottenere l'accreditamento secondo la norma ISO/IEC 17024 e mantenere la conformità è un percorso in più fasi che richiede un alto livello di qualità e un miglioramento continuo. Gli organismi di certificazione che si concentrano sulla certificazione delle persone devono prepararsi meticolosamente, assicurandosi di avere tutta la documentazione e le prove allineate con i requisiti specifici stabiliti dall'organismo di accreditamento scelto. È fondamentale conoscere le procedure e le condizioni di adesione delle organizzazioni di accreditamento.

Tabella: Lista di controllo per l'accreditamento ISO/IEC17024

Attività Descrizione
Preparazione della documentazione Raccogliere manuali di procedura, schemi per le persone, qualifiche dettagliate del personale, ecc.
Compilazione delle prove Organizzare i registri delle attività di certificazione passate, l'analisi degli articoli per gli esami e i relativi controlli di qualità.
Conformità alla procedura Verificare che tutti i processi siano conformi agli standard ISO/IEC17024:2012.

Questa preparazione diligente porta a un processo di candidatura in cui l'ente di accreditamento valuta la competenza tecnica e i requisiti del sistema di gestione dell'ente di certificazione. Dopo l'accreditamento, è imperativo impegnarsi in revisioni e aggiornamenti regolari degli schemi di certificazione per garantire che riflettano le attuali esigenze dei ruoli e dei settori.

Rimanere aggiornati su qualsiasi miglioramento degli standard è una pietra miliare della conformità. Modifiche come quelle introdotte alla norma ISO/IEC 17021, che hanno implicazioni sui sistemi di gestione, devono essere integrate nelle operazioni. Gli organismi di certificazione farebbero bene a monitorare le discussioni e le pubblicazioni pertinenti di autorevoli leader del settore, come Cynthia D. Woodley.

Impegnandosi in un ciclo continuo di revisioni, aggiornamenti e miglioramenti, gli organismi di certificazione assicurano alle parti interessate, compresi gli istituti di formazione e i proprietari di schemi, che le loro credenziali mantengono il massimo livello di pertinenza e credibilità.

Conclusione 

In conclusione, l'adozione di un approccio sistematico all'implementazione della ISO/IEC 17024 assicura che gli organismi di certificazione operino al massimo livello di qualità e integrità nella certificazione delle persone. È essenziale che gli organismi che forniscono questo servizio seguano meticolosamente il processo di certificazione, dalla definizione dei requisiti di idoneità al mantenimento di rigorosi requisiti del sistema di gestione. Le direttive fondamentali dello standard promuovono la competenza della certificazione del personale e forniscono alle parti interessate la garanzia che gli individui certificati soddisfino i parametri internazionali delle loro professioni.

I passi fondamentali per un'implementazione di successo includono una comprensione approfondita della norma, uno schema di certificazione ben organizzato, l'adesione agli standard di accreditamento pertinenti come ISO/IEC 17021 e un impegno tenace per il miglioramento continuo attraverso audit e feedback regolari. Gli organismi di certificazione devono dare priorità all'adattamento della ISO/IEC 17024:2012 alle esigenze specifiche del loro settore e garantire che i loro processi siano in linea con le istituzioni educative, i requisiti del settore e i proprietari dello schema.

Gli organismi di certificazione sono incoraggiati a perseguire l'accreditamento ISO/IEC 17024, rafforzando così la loro credibilità e ottenendo una maggiore fiducia da parte di clienti e stakeholder. L'implementazione di questo standard non è solo un obiettivo finale, ma un punto di partenza per un viaggio verso l'eccellenza e una promessa di qualità e affidabilità nella certificazione delle competenze professionali.

Condividere sui social media

Lascia qui il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + 17 =

Selezionare i campi da visualizzare. Gli altri saranno nascosti. Trascinare e rilasciare per riorganizzare l'ordine.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazione
  • Prezzo
  • Stock
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Informazioni aggiuntive
Fare clic all'esterno per nascondere la barra di confronto
Confronto
maxcoach forma 02

Gratuito 10 giorni

Corso Master Investire su se stessi ora

Iscriviti e ricevi il tuo bonus!
Le vostre informazioni non saranno mai condivise con terzi.
0