8 strumenti di gestione per il controllo qualità.

Strumenti Controllo qualità
Garanzia di qualità

8 Strumenti di gestione per il controllo qualità

Condividere sui social media

Strumenti Controllo qualità

Controllo qualità è un processo importante in un sistema di produzione che mira a garantire che i prodotti consegnati soddisfino gli standard di qualità e di prestazione specificati dal cliente. Tra gli altri, gli indicatori del controllo qualità possono essere classificati in:

1) Indicatori di processo (tempi di consegna, produttività dei dipendenti ecc.) e
2) Indicatori di prodotto o di servizio (i requisiti di completamento del processo sono stati soddisfatti).

Il controllo qualità cerca per ridurre al minimo la variabilità in questi indicatori sia all'interno di un processo che tra i processi, quando sono coinvolti molti team che si estendono su più progetti. Ciò avviene principalmente attraverso l'attenzione a quattro elementi chiave: comunicazione, formazione, miglioramento continuo e risoluzione dei problemi.

Gli 8 strumenti di gestione per il controllo qualità

1. Diagramma di flusso: I diagrammi di flusso sono una rappresentazione statica di un processo. Sebbene i diagrammi di flusso siano utili per documentare il processo, non forniscono una visione dettagliata dell'efficienza (o dell'inefficienza) del processo.

Esempio di caso d'uso: documentare la qualità in fase di prodotto

2. Diagramma di Pareto: una rappresentazione grafica dei dati che può essere utilizzata per identificare 80% (o più) delle aree problematiche di un processo. Il diagramma di Pareto evidenzia i numerosi criteri coinvolti nella determinazione delle aree di miglioramento del processo.

Esempio di caso d'uso: documentare la qualità nella fase di processo

3. Grafico di Gantt: supporto visivo per la pianificazione delle attività in un arco di tempo specifico, dove le attività sono codificate a colori su un unico grafico in base al loro avanzamento e vanno dall'alto verso il basso o da sinistra a destra sui singoli grafici.

Esempio di caso d'uso: documentare la qualità in una fase del processo

4. Grafico di controllo: un ottimo strumento per monitorare e gestire i cambiamenti dei processi nel tempo. Questo metodo consente di vedere se il processo sta migliorando nel tempo o meno. Le carte di controllo possono essere utilizzate per garantire la stabilità del processo, che può portare a un miglioramento della qualità.

Esempio di caso d'uso: documentare la qualità in una fase di progetto individuale

5. Istogramma: una rappresentazione grafica dei dati che può essere utilizzata per identificare modelli nei dati.

Esempio di caso d'uso: miglioramento della qualità nella fase di processo

6. Diagramma di dispersione: una rappresentazione grafica dei dati che può essere utilizzata per identificare le correlazioni tra i dati.

Esempio di caso d'uso: miglioramento della qualità nella fase di processo

7. Grafico di Pert: uno strumento per comprendere la relazione tra eventi, attività o decisioni correlate. Il diagramma PERT è più efficace quando ci sono connessioni chiare e concise tra le attività correlate e si usa meglio quando c'è incertezza sulle stime dei tempi.

Esempio di caso d'uso: migliorare la qualità in fase di progetto

8. Metodo Kano: Questo metodo di miglioramento dei processi combina e collabora con tutte le tecniche precedentemente menzionate in un'unica attività, determinando al contempo i punti in cui sono realmente necessari dei miglioramenti.
Esempio di caso d'uso: migliorare la qualità in fase di progetto

Quando si determina dove apportare miglioramenti in un processo, è importante capire quali aree "non devono cambiare".

Gli strumenti di controllo della qualità più importanti sono quelli che interagiscono con il cliente e vengono utilizzati per migliorare i processi.

Ad esempio, un cliente può lamentarsi del fatto che alcuni componenti non sono stati consegnati in tempo e che non avrebbero dovuto essere spediti con tanto ritardo. Il produttore può quindi raccogliere informazioni (ad esempio, intervistando o visitando il cliente) su questo reclamo per determinare la causa del problema e come evitarlo in futuro.

Conclusione:  Sebbene l'idea del controllo qualità esista da molto tempo, l'approccio moderno è diventato più complesso con l'avvento di molti strumenti diversi che aiutano i manager non solo a tenere traccia delle prestazioni dei loro progetti, ma anche a identificare le aree di miglioramento. La piena comprensione e l'uso di questi strumenti per il controllo della qualità sono essenziali per continuare ad avere successo nel mondo di oggi.


Condividere sui social media

Lascia qui il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.